Rischi economici (PANAMA)


Bilancio Pubblico

I governi precedenti hanno adottato politiche fiscali prudenti, mantenendo il saldo di bilancio positivo. Attualmente i conti pubblici risultano in deficit a causa principalmente delle maggiori risorse destinate alla spesa pubblica, in modo particolare ai sussidi, e alla realizzazione del progetto di ampliamento del canale. Nel 2009/2010 sono state approvate due riforme fiscali volte ad incrementare i proventi derivanti dalla tassazione.


Inflazione

Il livello medio annuo dei prezzi è altalenante e dipende sostanzialmente dai prezzi dei beni importati (in modo particolare del petrolio, primo bene importato, e dei beni di investimento necessari per l?ampliamento del canale). La ripresa della domanda interna e l?aumento dei prezzi delle materie prime hanno finora provocato un incremento dell?inflazione negli ultimi anni.


Debito Pubblico

Il debito estero totale a fine 2012 ammontava al 43% del PIL, registrando una dinamica in diminuzione rispetto al 2009 che proseguirà nel biennio 2013/2014. Le riserve, dopo il declino del 2010, sono previste in leggero aumento nel breve termine, sebbene siano sempre insufficienti in termini di copertura di mesi di importazione (meno di 3 mesi).


Ultimo aggiornamento: 11/04/2017^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché PANAMA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in PANAMA

AMBASCIATA PANAMA