Rischi economici (ARGENTINA)


Rischio inflazione

Il 2019 si è chiuso con un tasso di inflazione del 53,8%. Per il 2020, le stime indicano un'inflazione non inferiore al 40%.


Grave situazione dell'industria manufatturiera

Il difficile quadro macroeconomico non ha mancato di avere gravi conseguenze sull'industria del Paese: l'INDEC stima (dicembre 2019) una decrescita per il 2019 del 6,5% dell'attività industriale manifatturiera.


Difficoltà di crescita

L'economia argentina ha vissuto nel 2019 un anno difficile, con una diminuzione del PIL del 2,7% e le previsioni per il 2020 segnalano una riduzione del 2% (stime EIU)


Rischio cambio

E' stata introdotto un controllo cambiario che prevede un limite massimo di acquisto di 200 dollari mensili per le persone fisiche. E' stata introdotta una tassa del 30% sui pagamenti in dollari per l'acquisto di servizi all'estero nel settore del turismo e dell'intrattenimento che non si applicherà al 'dollaro commerciale' utilizzato per importare ed esportare.


Ultimo aggiornamento: 23/03/2020^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché ARGENTINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in ARGENTINA

CONSOLATO GENERALE BAHIA BLANCA (Buenos Aires)AMBASCIATA BUENOS AIRESCONSOLATO GENERALE BUENOS AIRESCONSOLATO GENERALE CORDOBACONSOLATO GENERALE LA PLATA (Buenos Aires)CONSOLATO MAR DEL PLATACONSOLATO DI PRIMA CLASSE MENDOZACONSOLATO GENERALE ROSARIO (Santa Fè)