Rischi economici (MOZAMBICO)


Debolezza dell'economia mondiale e incertezze sull'andamento del settore del gas

I grandi progetti d'investimento per lo sviluppo on-shore del settore del gas naturale richiedono ingenti capitali e la costituzione di solide joint-ventures o consorzi di imprese e correono il rischio di venire posticipati. Inoltre, la debolezza dell'economia mondiale e l'andamento del prezzo e della domanda di gas naturale sui mercati internazionali potrebbero modificare le prospettive di sviluppo del settore nel medio-lungo periodo.


Ritardi nella realizzazione delle infrastrutture ferroviare e portuali

I ritardi nella realizzazione delle infrastrutture ferroviarie e portuali limitano pesantemente lo sviluppo delle esportazioni mozambicane, in particolare di materie prime (carbone, grafite e gas naturale ). In base al "Logistic performance index" (LPI) relativo al 2016 il Mozambico si colloca all'84mo posto su 160 Paesi.


Grave crisi debitoria

Il debito pubblico ha toccato il 125% a fine 2016 a causa della svalutazione del metical, raggiungendo un livello difficilmente sostenibile per un Paese "low income". La vicenda dei debiti occultati al Parlamento e alla comunita' dei donatori ha avuto ripercussioni negative sull'immagine e sulla credibilita' del Paese.


Alta Inflazione

Con la crisi del debito, nel 2016 l'inflazione ha raggiunto il 25% su base annua, ma gia' a inizio 2017 si e' registrato un calo. La previsione per fine anno e' del 20%.


Ultimo aggiornamento: 29/05/2017^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché MOZAMBICO Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia