Rischi economici (BENIN)


Dipendenza dalla filiera del cotone

L'eccessiva dipendenza dal settore del cotone ha reso il Paese soggetto a importanti rischi ciclici oltre che alle fluttuazioni internazionali del prezzo.


Dipendenza dal Porto di Cotonou

Il settore terziario costituisce l'altra principale componente del PIL. Il porto commerciale di Cotonou e' una delle maggiori infrastrutture da cui dipendono gran parte delle entrate fiscali del Paese. La sua gestione, nelle intenzioni dell'amministrazione, dovrebbe passare in mano privata. Si sono registrate pero' forti resistenze, sino al blocco delle attivita'. Tuttavia, la RoRo Terminal del gruppo Grimaldi e' riuscita ad aggiudicarsi la gestione di uno dei terminali


Crisi legate a resistenze contro le politiche di privatizzazione

La politica di privatizzazione, avviata dalla precedente Presidenza di Boni Yayi, ha suscitato forti polemiche ed incontrato l'opposizione da parte dei dipendenti impiegati in strutture di servizio pubblico. La decadente societa' elettrica, Societe' Beninoise d'Energie Eletrique (SBEE), resiste alla privatizzazione, tenendo alla larga gli investitoti privati fortemente preoccupati dai grandi debiti della societa' stessa. La stessa privatizzazione della compagnia per le telecomunicazioni, la Benin Telecoms, rimane sulla carta.


nd

nd


nd

nd


Ultimo aggiornamento: 19/04/2017^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BENIN Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia