Rischi economici (GHANA)


Costo del credito

Nonostante la Banca del Ghana abbia ridotto, in più fasi, il tasso di interesse di riferimento (passato dal 26% del novembre 2016 al 21% del luglio 2017), il tasso di interesse medio applicato dagli istituti di credito rimane molto elevato: ad agosto 2017 il tasso di interesse medio applicato dalle banche era stimato al 29,75%.


Conseguenze delle misure di austerità

Dal 2015, misure di consolidamento fiscale e di austerità sono state affiancate da una stringente limitazione del ricorso a prestiti e della concessione di garanzie sovrane. Per il finanziamento di investimenti infrastrutturali il Paese è pertanto chiamato a fare affidamento principalmente su "grants" e "concessional loans", mentre i prestiti a condizioni non di favore possono essere accettati solo per progetti in grado di autofinanziarsi.


Discontinuità nell'erogazione dell'energia elettrica

La produzione di energia elettrica non è sufficiente per il fabbisogno del Paese, circostanza che penalizza il settore manifatturiero. Per affrontare questa persistente crisi energetica, il Paese ha promosso la realizzazione di nuove centrali termoelettriche e lo sviluppo di energie rinnovabili, in particolare di quella solare.


Rischio sovrano

Nel 2013, 2014 e 2015 il Paese ha contratto tre distinti Eurobond da un miliardo di dollari ciascuno; un Eurobond da 750 milioni di dollari è stato poi contratto a settembre 2016. A febbraio 2017 il Presidente Akufo-Addo ha dichiarato che a fine 2016 il debito pubblico aveva raggiunto i 122 miliardi di cedi (pari al 74% del PIL), in crescita esponenziale rispetto ai 9,5 miliardi di inizio 2009.


Rischio valutario

Nel biennio 2014-2015 la valuta nazionale (Cedi) si è deprezzata di circa il 40% e nel 2016 del 9,6% rispetto al dollaro (nel periodo gennaio-ottobre 2016 il Cedi aveva tuttavia mantenuto una sostanziale stabilità, -4,3%, rispetto alla divisa statunitense). Non è peraltro possibile escludere il ritorno a una più marcata volatilità.


Ultimo aggiornamento: 26/10/2017^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché GHANA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia