Rischi economici (GHANA)


Costo del credito

Nonostante la Banca del Ghana abbia ridotto, in più fasi, il tasso di interesse di riferimento (passato dal 26% del novembre 2016 al 17% del maggio 2018), il tasso di interesse medio applicato dagli istituti di credito rimane molto elevato: a fine dicembre 2017 il tasso di interesse medio applicato dalle banche era stimato al 25,7%.


Conseguenze delle misure di austerità

Dal 2015, misure di consolidamento fiscale e di austerità sono state affiancate da una stringente limitazione del ricorso a prestiti e della concessione di garanzie sovrane. Per il finanziamento di investimenti infrastrutturali il Paese è pertanto chiamato a fare affidamento principalmente su "grants" e "concessional loans", mentre i prestiti a condizioni non di favore possono essere accettati solo per progetti in grado di autofinanziarsi.


Discontinuità nell'erogazione dell'energia elettrica

La produzione di energia elettrica non è sufficiente per il fabbisogno del Paese, circostanza che penalizza il settore manifatturiero. Per affrontare questa persistente crisi energetica, il Paese ha promosso la realizzazione di nuove centrali termoelettriche e lo sviluppo di energie rinnovabili, in particolare di quella solare.


Rischio sovrano

Dal 2013 il Paese ha contratto Eurobond per diversi miliardi di dollari. Negli ultimi anni il Ghana ha inoltre emesso altri titoli di stato, denominati in cedi. Ne è conseguito un progressivo aumento delle risorse assorbite dal pagamento degli interessi sul debito pubblico. A fine maggio 2018 il debito pubblico ammontava a 154,3 miliardi di cedi (pari al 63,8% del PIL), in aumento rispetto ai 137,3 miliardi di fine maggio 2017 e ai 9,5 miliardi di inizio 2009.


Rischio valutario

Nel biennio 2014-2015 la valuta nazionale (Cedi) si è deprezzata di circa il 40%, nel 2016 del 9,6% e nel 2017 del 4,88% rispetto al dollaro. Nonostante la svalutazione nei confronti del dollaro registrata nel 2017 sia la più bassa degli ultimi cinque anni, non è possibile escludere il ritorno a una più marcata volatilità.


Ultimo aggiornamento: 07/08/2018^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché GHANA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in GHANA

AMBASCIATA ACCRA