Relazioni internazionali (REGNO UNITO)

Dal dopoguerra in poi, il punto di riferimento tradizionale della politica estera britannica è stata l’immagine, formulata da Winston Churchill nel 1948, del Regno Unito come punto di intersezione di tre cerchi: il cerchio dell’Impero britannico prima e del Commonwealth poi, la sfera dei popoli di lingua inglese, a cominciare da Stati Uniti, e l’ambito europeo.

A seguito del referendum sulla Brexit del 23 giugno 2016, il governo britannico ha avviato una riflessione su come articolare una strategia di proiezione d’influenza e ricerca di nuove opportunità di partenariato su scala globale (c.d. “global Britain”). È stata potenziata la diplomazia economico-commerciale britannica con la creazione di un Department for International Trade, al fine di aumentare la capacità del Regno Unito di attrarre investimenti diretti esteri e porre le basi per la conclusione di futuri accordi commerciali con Paesi extraeuropei una volta che sarà stata completata la procedura di recesso dalla UE. Dal 2016 ad oggi, il governo britannico ha annunciato un nuovo partenariato con l’Africa, l’intensificazione dei rapporti commerciali e di sicurezza con il Golfo e con il Medio Oriente e collaborazioni più strette con il Giappone e con l’ASEAN. È inoltre in corso un potenziamento della rete diplomatica del Foreign Office, che prevede l’assunzione di quasi 1.000 unità di personale aggiuntivo e il raggiungimento entro il 2020 dell’obiettivo di una presenza di Rappresentanze diplomatiche in 160 Paesi.

Ultimo aggiornamento: 31/10/2019^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché REGNO UNITO Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in REGNO UNITO

CONSOLATO GENERALE EDIMBURGO (Scozia)AMBASCIATA LONDRACONSOLATO GENERALE LONDRA