Relazioni internazionali (BRASILE)

Il Brasile si propone come baricentro politico dell’America Latina, di cui è il Paese più grande e popoloso e l’economia più ricca. L’appartenenza al gruppo BRICS (Brasile, Russia, India, Cina, Sud Africa), conferisce a Brasilia anche uno status di rilievo a livello globale, dove la politica estera brasiliana ha tra le sue priorità i cambiamenti climatici, lo sviluppo sostenibile e la riforma del sistema di governabilità economica e politica internazionale (riforma delle Nazioni Unite e delle Istituzioni Finanziarie internazionali).

Forte anche l’interesse del Brasile alla cooperazione con i paesi africani, con un’attenzione particolare a quelli di lingua portoghese (Angola, Mozambico, Capo Verde), ed a quelli dell’Africa occidentale.

Inoltre, dopo l’arrivo di Temer al governo è entrata in agenda un’alleanza politico-strategica con l’Argentina, partner brasiliano al Mercosur, in settori quali il commercio, la difesa, l’energia e la scienza, nonché anche in alcuni ancor più di nicchia quali l’industria aeronautica, anche con l’obiettivo di rilanciare il ruolo del Mercosur e spingere verso la conclusione di un accordo con l’Unione Europea.

Ultimo aggiornamento: 22/03/2017^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BRASILE Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia