Relazioni internazionali (RUANDA)

Il Ruanda presenta una notevole dinamicita' sul piano della politica internazionale. Il presidente Kagame, e' estremamente proattivo nel tessere relazioni con gli altri paesi della zona dei Grandi Laghi. I rapporti con la Repubblica Democratica del Congo sono in risalita dopo un lungo periodo di ambivalenza a causa della sospettata accoglienza data dalla RDC agli estremisti Hutu colpevoli del genocidio del 1994 e al sospetto finanziamento da parte del governo ruandese di gruppi di ribelli nella RDC orientale. Il Ruanda e' estremamente attivo in missioni di pace, figurando tra i primi dieci paesi in termini di soldati partecipanti alle missioni di pace ONU. 

Il Ruanda e’ membro delle seguenti organizzazioni internazionali:

-East African Community (EAC): mercato comune insieme a Burundi, Kenya, Sud Sudan, Tanzania ed Uganda costituito da un'unione doganale, un'area di libero scambio ed un incipiente progetto di unificazione monetaria e federazione politica
-Commonwealth (dal novembre 2010);
-COMESA – hanno un accordo di libero scambio che permette alle merci originarie dei paesi membri (Burundi, Comore, Rep. Democratica del Congo, Gibuti, Egitto, Etiopia, Kenya, Libia e Uganda) di entrare in altri mercati dei paesi membri senza pagare il dazio;
-ONU - il paese è membro attivo delle Nazioni Unite, dopo aver presieduto il Consiglio di sicurezza durante parte del 1995 e nuovamente nel 2013-2014.

Ultimo aggiornamento: 04/10/2017^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché RUANDA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia