Scheda di Sintesi
Settore Attività professionali, scientifiche e tecniche

Attività professionali, scientifiche e tecniche

Sulla base dei flussi di investimento in ingresso nei vari paesi, il Belgio risulta essere il principale destinatario dell’interesse internazionale per le attività professionali, scientifiche e tecniche. Il risultato conquistato da questo paese deriva in larga misura dalle attività degli studi di consulenza che scelgono una localizzazione vicina al cuore delle scelte comunitarie.

Anche la Germania attira gli investimenti delle attività professionali ma, in questo caso, oltre alle attività di consulenza, giocano un ruolo importante gli investimenti legati alla ricerca a sviluppo.

Segue, per interesse degli investitori, il Kazakistan dove le attività professionali, scientifiche e tecniche sono invece concentrate nelle attività ingegneristiche e dell’architettura. In quest’attività specifica, il Kazakistan è seguito dal Regno Unito e dal Vietnam.

Se si tiene conto della possibile evoluzione del mercato internazionale delle infrastrutture, (analizzata da Agenzia ICE – Prometeia “Oltre i BRICS, nuovi mercati per i Made in Italy” – Comitato Leonardo, luglio 2013), è possibile ipotizzare che la domanda di attività professionali soprattutto legate alla progettazione infrastrutturale segua, o meglio, anticipi quella legata alla realizzazione di infrastrutture. Pertanto, si segnalano i primi dieci mercati per fabbisogno di infrastrutture sul periodo 2013-2020 (in ordine decrescente): Indonesia, Pakistan, Vietnam, Thailandia, Messico, Nigeria, Malaysia, Egitto, Arabia Saudita, Iran. In particolare, i principali mercati per fabbisogno di infrastrutture per trasporto sono l’Indonesia, il Pakistan la Thailandia, il Vietnam e la Malaysia; i principali mercati per fabbisogno di infrastrutture per telecomunicazioni sono l’Indonesia, la Nigeria e il Vietnam; i principali mercati per fabbisogno di infrastrutture per l’energia sono l’Indonesia, il Messico e l’Arabia Saudita.

Le attività professionali, scientifiche e tecniche comprendono un insieme molto ampio di professionalità.

Con specifico riferimento alle attività dell’architettura, le indagini del Consiglio degli Architetti d'Europa rilevano che tra gli architetti europei solo il 10% svolge progetti in Africa Subsahariana. Appaiono ancora poco esplorati i grandi mercati delle economie emergenti, (come Cina, Russia, India o Brasile) e la partecipazione a concorsi di progettazione all'estero è piuttosto contenuta: solo 18-20% degli architetti vi ha preso parte.

Il progetto di Internazionalizzazione del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (Cnappc) vuole incentivare la professionalità italiana verso quei Paesi che stanno catalizzando una grande quantità di investimenti stranieri, come:

  • India e Cina, che prevedono una forte crescita nel settore immobiliare a seguito dei maxi piani di urbanizzazione entro il 2030;
  • Australia, che presenta un programma di sviluppo urbano e nuovi collegamenti infrastrutturali entro il 2050;
  • Sud America ed in particolare il Brasile che puntano agli investimenti nei settori dell'energia, dei trasporti, nella sanità e nell'edilizia abitativa, oltre all'impiantistica sportiva;
  • Russia e i Paesi dell'Est, che prevedono piani di ammodernamento urbano, infrastrutturale, tecnologico e soprattutto sul tema della sostenibilità ambientale.
  • Africa e sud Africa, che richiamano investitori stranieri, per quanto riguarda il settore aeroportuale e il settore idrico-energetico.

Oltre all'attività di promozione delle opportunità dei mercati Esteri, il Dipartimento Europa ed Esteri del Cnappc prevede una attività rivolta alla formazione degli studi professionali in merito alla loro organizzazione e gestione affinché risultino competitivi per la partecipazione alle gare all'estero.

Testi elaborati con la collaborazione del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.


RILEVANZA DEI PRINCIPALI MERCATI
SETTORE Attività professionali, scientifiche e tecniche

I grafici sopra riportati sono costruiti sulla base dei dati disponibili in infoMercatiEsteri.



I paesi potenzialmente interessanti per gli imprenditori italiani
RANKING COMPLESSIVO - TOP 20
SETTORE Attività professionali, scientifiche e tecniche

Pos.Paese
1PAKISTAN
2HONG KONG
3REP. DOMINICANA
4ESTONIA
5HONDURAS
6LIBIA
7SVEZIA
8PAESI BASSI
9GERMANIA
10GIAPPONE
11LUSSEMBURGO
12SERBIA
13BELGIO
14SENEGAL
15IRAQ
16SINGAPORE
17REPUBBLICA DEL CONGO (BRAZZAVILLE)
18SVIZZERA
19AUSTRALIA
20KIRGHIZISTAN

*Si richiama l’esclusione di qualsiasi responsabilità del Ministero degli Affari Esteri per danni di qualsivoglia natura eventualmente sofferti a seguito della consultazione e fruizione delle informazioni contenute nel presente sito e, più in generale, quanto previsto nelle note legali di infoMercatiEsteri.


Prossime attività promozionali per il settore:
"Attività professionali, scientifiche e tecniche"

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
13/10/202016/10/2020Hong Kong Convention and Exhibition CentreHong Kong Trade Development Council - Ufficio ICE di Hong KongHong Kong Electronics Fair (Autumn Edition)
28/10/202031/10/2020AsiaWorld-ExpoHong Kong Trade Development Council - Messe Frankfurt (HK) Limited - Ufficio ICE di Hong KongEco Expo Asia

Tutte le attività promozionali