Quadro macroeconomico (MALTA)

Malta, pur con le sue ridotte dimensioni (PIL pari a circa 7,9 miliardi di euro) si conferma come una delle economie più dinamiche dell’Unione Europea ed uno dei pochissimi Paesi dell’Eurozona a registrare una crescita costante negli ultimi sette anni. Secondo le stime più aggiornate, l’Isola continua a registrare un andamento molto positivo dei principali indicatori macroeconomici.

1. Secondo i dati più recenti, per il settimo anno consecutivo il PIL maltese ha continuato a crescere, segnando un +3,5 % nel 2014 (percentuale sensibilmente superiore alla media dell’area euro). Al primo semestre 2015 il PIL risulta pari a 2.116,1 milioni, con una crescita in termini reali del 5,2% rispetto allo stesso periodo del 2014. Secondo le stime dell’Unione europea, tale andamento si manterrà costante nel 2015, mentre continuerà a crescere nel 2016 con un tasso pari al 3,6%. Nel 2017 dovrebbe subire invece un leggero calo attestandosi al 3,2%.

Le ultime previsioni UE indicano un rapporto deficit/PIL pari all'1,8% nel 2015 e all'1,5% nel 2016. Lo scorso giugno 2015 la Commissione Europea ha chiuso la procedura di infrazione per deficit eccessivo avviata nel 2013.

Anche il rapporto debito/PIL ha registrato una diminuzione. Le previsioni UE stimano un ulteriore calo nel 2016, stimando il rapporto debito/PIL al 65,4% .

2. Ad agosto 2015 Eurostat stima un tasso di inflazione medio annuo pari all’1,4%. Le ultime previsioni UE indicano un tasso di inflazione medio annuo dell’1,9% nel 2016.

3. Secondo Eurostat a luglio 2015 il tasso di disoccupazione è stato stimato al 5,1 %, il secondo più basso d’Europa pari a quello della Repubblica Ceca e dopo la Germania (4,7%). Positivo anche il dato sulla disoccupazione giovanile che a luglio 2015 non supera il 9 % tra i giovani con meno di 25 anni d’età contro una media UE del 20,4%. Le previsioni UE indicano che nel biennio 2015-2016 la disoccupazione dovrebbe rimanere pressochè invariata attestandosi al 5,9 %, rispetto alla media europea del 9,6  % e del 9,2 % rispettivamente nel 2014 e nel 2015.

4. Per quanto riguarda la bilancia commerciale, si veda la sezione "Outlook Economico" alla voce "Bilancia Commerciale".

5. Al dicembre 2014 gli IDE a Malta in termini di stock sono stati pari a 141,9 miliardi di euro (di cui 392,13 milioni di euro provenienti dall'Italia), il 6,1 % in più rispetto al 2013, di questi il 98% derivavano da attività finanziarie e assicurative. Per quanto riguarda il flusso degli investimenti diretti esteri, nel 2014 è stato rilevato un incremento di circa 7 miliardi, rispetto a quello registrato nel 2013 che era pari a 7,4 miliardi. Il flusso di investimenti italiani verso Malta ha registrato un incremento di circa  6,71 milioni di euro. 

Sempre nel 2014 lo stock degli IDE maltesi all’estero sono stati pari a 36,6 miliardi (+ 5,% in più rispetto al 2013), di cui 20,82 milioni diretti in Italia. Le voci principali degli investimenti hanno riguardato le attività finanziarie e assicurative . Per quanto riguarda il flusso degli investimenti maltesi all’estero nel 2014 è stato registrato un aumento di circa 1,8 miliardi, rispetto all'incremento registrato nel  2013 di circa 2 miliardi. Il flusso di investimenti maltesi in Italia ha registrato un aumento pari a 1,9 milioni di euro. La maggior parte dei flussi ha riguardato sempre il settore dei servizi finanziari e assicurativi.

Per quanto riguarda le ultime valutazioni sull’economia maltese espresse dalle principali agenzie di rating si evince un quadro abbastanza positivo:

  • BBB+  (S&P Rating)
  • Positive (S&P Outlook)
  •  A3 (Moody’s Rating)
  •  Stable (Moody’s Outlook)
  •  A (Fitch Rating)
  •  Stable (Fitch Outlook)

Scheda aggiornata ad ottobre 2015

Fonti: National Statistics Office, Fondo Monetario Internazionale, Eurostat   

Ultimo aggiornamento: 22/10/2015^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché MALTA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia