Politica interna (REGNO UNITO)

Due referendum hanno caratterizzato la vita democratica del Regno Unito in anni recenti, con effetti ancora visibili sulla composizione, sulla traiettoria e sulle priorità della politica britannica. Il referendum sull'indipendenza della Scozia del 18 settembre 2014 ha visto i residenti scozzesi optare per il mantenimento dell’unione con l’Inghilterra risalente al 1707 (53,3% a favore, 44,7% contro, con un’affluenza del 84,5%). Il referendum sulla permanenza nell'UE, tenutosi il 23 giugno 2016, ha visto i cittadini britannici e di Gibilterra esprimersi a favore dell'uscita dalla UE (con il 51,9% dei voti a favore dell’opzione “leave”, il 48,1% a favore dell’opzione “remain”, con un’affluenza del 72,2%).

Dalle elezioni del giugno 2017, il partito conservatore è la forza di maggioranza relativa alla Camera dei Comuni e ha formato due successivi governi di minoranza: Boris Johnson è diventato primo ministro il 24 luglio 2019, dopo una selezione interna al partito conservatore che lo ha visto succedere alla dimissionaria Theresa May. Il partito laburista, guidato dal segretario Jeremy Corbyn dal 2015, costituisce la principale forza di opposizione parlamentare. Lo status di terza forza politica del Regno Unito, tradizionalmente detenuto dai liberal-democratici, è dal 2015 passato agli indipendentisti scozzesi dello Scottish National Party (SNP). Nuove elezioni sono state indette per il 12 dicembre 2019.

La Camera dei Comuni è il principale organo legislativo espressione della volontà popolare ed ha facoltà esclusiva di introdurre atti legislativi su materie di tassazione e spesa pubblica; la Camera dei Lords consiste di un numero variabile di Pari del Regno, nominati e non eletti, e svolge una funzione prevalentemente di approfondimento, riflessione e miglioramento “tecnico” della legislazione, entro limiti politici dettati dalla Camera elettiva.

 

Ultimo aggiornamento: 31/10/2019^Top^

 

Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché REGNO UNITO Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in REGNO UNITO

CONSOLATO GENERALE EDIMBURGO (Scozia)AMBASCIATA LONDRACONSOLATO GENERALE LONDRA