Politica interna (BULGARIA)

Il quadro politico interno continua ad essere incentrato sul partito di centrodestra (GERB) guidato da Boyko Borissov, che a seguito dell'affermazione alle elezioni parlamentari del 26 marzo 2017, ha formato un esecutivo di coalizione con il blocco nazionalista dei Patrioti Uniti e con l’appoggio esterno del movimento “Voyla” fondato dall’imprenditore Vaselin Mareshki.

All'opposizione è schierato il Partito Socialista Bulgaro, insieme con il Partito della minoranza turcofona DPS, che però sempre più spesso fornisce il suo appoggio esterno ai provvedimenti presentati dall'esecutivo. Il nuovo Governo si è insediato il 4 maggio 2017 ed ha presieduto per la prima volta il Consiglio UE nel periodo gennaio-giugno 2018.

Da gennaio 2017 il Presidente della Repubblica di Bulgaria è Rumen Radev, quinto Presidente e candidato proposto dal Partito socialista BSP.

Ultimo aggiornamento: 05/03/2019^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché BULGARIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BULGARIA

AMBASCIATA SOFIA