Politica interna (PARAGUAY)

Il 22 aprile 2018 é stato eletto Mario Abdo Benitez, come nuovo Presidente della Repubblica del Paraguay. Il candidato dei "colorados", ha superato il candidato della coalizione "Ganar", formata dai liberali del frente Guasu dell'ex Presidente Lugo, Efrain Alegre, con il 46,44% dei voti, contro il 42,74% del candidato liberale. E' il margine piú stretto di un'elezione presidenziale in Paraguay dalla fine della dittatura.

Con gli strumenti legislativi gia introdotti dal precedente governo Cartes (es. legge di responsabilitá fiscale, legge per le associazioni pubblico-private, legge sulla trasparenza dei dati pubblici), l'attuale governo dovrá continuare sulla strada delle riforme. Le opere pubbliche presentano ancora un tasso di esecuzione basso, anche se negli ultimi mesi si sta cercando di recuperare i ritardi nel lancio delle necessarie gare e si stanno portando a licitazione circa 1,5 miliardi di dollari di progetti.

Nel nord del Paese – nonostante il dispiegamento di forze militari e di polizia -  permane la minaccia del gruppo terroristico EPP (Ejercito del Pueblo Paraguayo) contro coloni e proprietari terrieri/allevatori. Alla piena attuazione della riforma agraria manca la fondamentale istituzione di un attendibile censimento dei terreni (non esiste ancora un catasto e ció costituisce un rischio nel caso si vogliano acquisire terreni).

La lotta al traffico di droga e al contrabbando, costituisce ancora una sfida importante.

 

Ultimo aggiornamento: 03/05/2018^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché PARAGUAY Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in PARAGUAY

AMBASCIATA ASSUNZIONE