Politica interna (GUATEMALA)

Dopo gli Accordi di Pace del 1996 il Guatemala ha potuto contare su una crescita stabile media del 3% all'anno che, però, è compensata da un aumento equivalente della popolazione. Sul piano politico visono state le elezioni nel 2011 che si sono svolte in modo trasparente. I problemi strutturali del Paese sono tuttora aperti con una disparità di reddito accentuata tra le aree urbane e quelle rurali. Il Governo riformatore del Presidente Otto Perez Molina è confrontato con l’arduo compito di trovare un consenso a livello nazionale per arrivare gradualmente ad una conformazione sociale che sia più equa e che includa  nel processo di crescita e di sviluppo  le frange più vulnerabili  della popolazione. Il Guatemala figura infatti in 133ma. posizione nell’Indice Internazionale di Sviluppo Umano con più di metà della popolazione (53.7%) oltre la soglia della povertà. Rimane infine prioritaria l’esigenza di diminuire il livello della violenza ponendo fine all’impunità che contraddistingue tuttora il 75% degli iomicidi dovuti sia al narcotraffico che al crimine organizzato.

Ultimo aggiornamento: 11/12/2013^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché GUATEMALA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in GUATEMALA

AMBASCIATA GUATEMALA