Politica interna (ARGENTINA)

Nei primi mesi di Governo, il Presidente Macri è apparso deciso nel voler affrontare una difficile congiuntura economica, anche riflesso di un momento in cui il sub-continente latinoamericano è in una situazione tendenzialmente recessiva. Egli ha posto ogni sforzo nel contenimento della spesa pubblica e per superare la stagflazione. 
L'attivita' del nuovo Governo si è fortemente concentrata, fin dai primi giorni del mandato presidenziale, sull'adozione di misure economiche strumentali al ristabilimento della fiducia del mondo produttivo e dei mercati e alla riduzione della povertà. Tra le principali misure già adottate a tal fine vi sono l’abbandono del sistema di cambio controllato (che generava sistemi di cambi paralleli non autorizzati), la cancellazione dei dazi alle esportazioni delle principali commodities, il parziale annullamento delle restrizioni alle importazioni, la diminuizione delle imposte sull’acquisto di beni di consumo come le automobili, il taglio dei sussidi per l'energia elettrica e il gas. Occorrerà vedere se e in che modo tali riforme, che sono state salutate positivamente dal mercato internazionale, saranno sostenibili nel medio periodo in termini macroeconomici e sociali. Parimenti, il Presidente argentino ha avviato una energica politica di lotta alla corruzione, nonché alla criminalità organizzata e al narcotraffico.

Ultimo aggiornamento: 30/05/2016^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché ARGENTINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia