Politica interna (GHANA)

Il Ghana è un Paese politicamente democratico e stabile, caratterizzato da una crescente qualità della vita e da uno sviluppo economico sostenuto (e ciò nonostante il rallentamento della crescita economica registrato nel triennio 2014-2016).

Le elezioni presidenziali tenutesi il 7 dicembre 2016 sono state vinte da Nana Addo Dankwa Akufo-Addo, leader del partito liberal-conservatore New Patriotic Party (NPP), che ha ottenuto il 53,85% dei suffragi a fronte del 44,40% riportato dal suo principale avversario, il Presidente uscente John Dramani Mahama, espressione del partito di centro-sinistra National Democratic Congress (NDC). L’affluenza si è attestata al 68,6% per elezioni che sono state giudicate come libere, credibili e trasparenti dalla Comunità Internazionale.

Lo stesso 7 dicembre 2016 si sono tenute anche le elezioni per il rinnovo del Parlamento. Il New Patriotic Party ha conquistato anche la maggioranza dei seggi parlamentari.

Si tratta delle settime elezioni consecutive che si svolgono in Ghana in un clima pacifico da quando nel 1992 fu restaurata la democrazia. Nei successivi 24 anni i due principali partiti (NDC e NPP) si sono equamente spartiti il potere e la vittoria dell’NPP alle elezioni del 2016 conferma la tradizione che vuole un’alternanza ai vertici dello Stato ogni otto anni.

Il Presidente eletto ha prestato giuramento il 7 gennaio 2017.

Il nuovo Governo promette di rilanciare l’economia, ridurre la corruzione e promuovere un’industrializzazione accelerata del Paese.

 

Ultimo aggiornamento: 13/01/2017^Top^

 

Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché GHANA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia