Politica interna (CINA)

Nel XIII Programma di Sviluppo Quinquennale (2016-2020), principale documento programmatico del Governo cinese avallato nel marzo 2016 dall’Assemblea Nazionale del Popolo, riveste ampia centralità l’obiettivo di assicurare forme di crescita qualitativa. Le Autorità si trovano oggi chiamate a garantire continuità allo sviluppo economico del Paese, estendendone i benefici a tutte le fasce della popolazione. Analoghi concetti, condensati nello slogan della “nuova era del socialismo cinese” sono stati ripresi dal Presidente e Segretario Generale del Partito Comunista, Xi Jinping, nel suo rapporto presentato dinanzi al XIX Congresso (18-24 ottobre 2017). Da questa assemblea, che ha rinnovato la leadership cinese per il prossimo quinquennio, il Presidente Xi è uscito ulteriormente rafforzato e saldo nella suo dominio sulla scena politica nazionale, forte di un esteso consenso popolare.

La Costituzione della Repubblica Popolare Cinese attribuisce al PCC, fondato a Shanghai il 1° luglio 1921, la guida politica del Paese. A livello centrale, la vita del PCC è scandita proprio dai Congressi Nazionali, convocati ogni cinque anni e deputati al rinnovo delle cariche apicali del Partito. Il principale organo collegiale del Partito è il Comitato Centrale, il quale annovera 204 membri permanenti (167 i supplenti). Esso si riunisce una volta l’anno, abitualmente nel mese di ottobre. I recenti plenum del Comitato Centrale si sono concentrati su di un trittico di riforme portate avanti dal Presidente: quella del modello economico (III plenum), quella della "governance" basata sul primato della legge (IV plenum), quella dell'Esercito Popolare di Liberazione (PLA), unitamente all’introduzione del concetto di sviluppo “innovativo, coordinato, verde, aperto e condiviso” poi ripreso in sede di XIX Congresso.

I primi 25 dirigenti del Comitato Centrale compongono il Politburo. In un’assise ancor più ristretta siedono i sette membri del Comitato Permanente del Politburo.

Si riportano qui di seguito i nomi dei componenti in attesa che la sessione congiunta dell’Assemblea Nazionale del Popolo e della Conferenza Politica Consultiva (corrispondenti al Parlamento cinese) ne ratifichi anche gli incarichi:

1) Xi Jinping, Segretario Generale del Partito, Presidente della Repubblica Popolare

2) Li Keqiang, Primo Ministro del Consiglio di Stato

3) Wang Huning

4) Wang Yang

5) Li Zhanshu

6) Zhao Leji, Segretario della Commissione Centrale per le Ispezioni Disciplinari del Partito

7) Han Zheng

Ultimo aggiornamento: 11/12/2017^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché CINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatti istituzionali in CINA

CONSOLATO GENERALE CANTONCONSOLATO GENERALE CHONGQINGCONSOLATO GENERALE HONG KONGAMBASCIATA PECHINOCONSOLATO GENERALE DI PRIMA CLASSE SHANGHAI