Politica economica (SLOVACCHIA)

In risposta alla crisi dell’economia europea e nel tentativo di riportare il livello del deficit statale al di sotto del 3% del PIL, dal 2013 il Governo slovacco ha adottato importanti misure correttive, quali riduzione delle spese pubbliche, risparmi nel settore sanitario, innalzamento dell’età pensionabile da 62 a 65 anni, la riduzione dal 2017 dell’aliquota dell’imposta sul reddito societario dal 22% al 21%, l’abolizione dei prelievi sanitari obbligatori sui dividendi, che sono tuttavia sostituiti da una tassa del 7%. Dal 2017 aumenta il tetto delle spese forfettarie deducibili per le imprese individuali, che ora potranno scontare spese fino al 60% dei costi totali (erano al 40%), per un massimo di 20 mila euro.

La Banca nazionale della Slovacchia (NBS) ha rivisto le sue stime per la Slovacchia per il 2019. L’economia della Slovacchia cresce ad un ritmo più veloce rispetto alla media della zona euro. Nel suo rapporto, la Banca nazionale sottolinea come i principali motori della crescita nel paese siano esportazioni e investimenti, ma anche la crescita dei consumi privati ​​sebbene sia stata più moderata mentre la situazione del mercato del lavoro abbia continuato a migliorare con un aumento del tasso di occupazione, soprattutto nei settori del commercio, industria e servizi. Gli analisti NBS prevedono un’accelerazione della crescita economica nel 2019, che dovrebbe raggiungere il 4,3%, sospinta dall’aumento delle esportazioni dopo il pieno funzionamento del nuovo stabilimento Jaguar Land Rover, due decimi di punto in meno rispetto a quanto indicato nell’ultima previsione (4,5%). Negli anni seguenti è tuttavia prevista una decelerazione dell’economia, con un PIL che dovrebbe aumentare del 4% nel 2020 e del 3,1% nel 2021. Tra le cause, il trend demografico negativo.

Secondo le ultime previsioni della Commissione europea, si prevede che il prodotto interno lordo (PIL) reale dovrebbe aumentare del 4,2% nel 2018 grazie alla solida crescita della spesa delle famiglie spinta a sua volta da una forte ripresa del mercato del lavoro e da sostanziosi aumenti salariali. Si prevede che la crescita del PIL reale rimbalzi al 4,1% nel 2019 prima di rallentare leggermente al 3,5% nel 2020. Una combinazione di forte domanda interna e crescita sempre più forte nelle esportazioni nette sono alla base di questa prospettiva favorevole. Il trend positivo, dice la Commissione, è favorito dalla domanda estera, in parte grazie all’espansione delle strutture produttive nel settore manifatturiero pesante per le esportazioni. Il bilancio pubblico dovrebbe confermarsi in pareggio per il 2019, e si prevede che il rapporto tra debito pubblico e PIL scenderà al di sotto del 47% del PIL.Quanto all’occupazione, i funzionari europei notano che la situazione del mercato del lavoro è migliorata, e il tasso di occupazione (delle persone di età compresa tra 20 e 64 anni) è salito al 72,5% nel terzo trimestre del 2018. Il tasso di disoccupazione è sceso al minimo storico del 6,1% nel quarto trimestre (destagionalizzato).

Nell’aggiornamento del suo rapporto World Economic Outlook il Fondo monetario internazionale (FMI) stima un aumento per il PIL della Slovacchia del 4,1% nel 2019. Secondo il Fondo è previsto un rallentamento dell’inflazione al 2,2% per il 2019, mentre il tasso di disoccupazione scenderà ancora  dal 7,5% medio dell’anno 2018, per approdare al 6,9% nel 2019.

Nel rapporto “OECD Economic Outlook May 2019”, l’OCSE ha dichiarato che l’economia della Slovacchia dovrebbe mantenere una crescita costante. L’OCSE prevede una crescita del PIL slovacco del  3,5% quest’anno e del 3,4% nel 2020, dati in leggero calo rispetto al 4,1% registrato lo scorso anno. L’inflazione media dovrebbe attestarsi al 2,6% quest’anno e al 2,7% nel 2020. La Slovacchia avrà un bilancio statale in pareggio quest’anno,e in leggero attivo l’anno prossimo (0,7% del PIL). Il debito pubblico, che nel 2018 è stato pari al 48,9% del PIL, dovrebbe scendere al 47,1% quest’anno e al 45,1% nel 2020.

Ultimo aggiornamento: 06/06/2019^Top^

 

Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA