Politica economica (ZIMBABWE)

Nell'ambito del ZIM ASSETT ("Zimbabwe Agenda for Sustainable Socio-Economic Transformation"), il piano pluriennale di rilancio dell'economia varato dal Governo Zimbabwano, il ruolo dell'agricoltura e' considerato centrale. Per stimolare la produttivita' e garantire la sicurezza alimentare, il nuovo Governo si e' proposto di istituire o di riattivare una serie di organizzazioni capaci di assicurare il sostegno, sia a livello di know-how che finanziario, agli imprenditori del settore. E' inoltre prevista la creazione di un "Food Security and Nutrition Cluster". Le principali aree di intervento riguardano la produzione e il marketing dei raccolti (cereali, mais), l'impulso all'allevamento e, a livello infrastrutturale, il potenziamento dei sistemi di irrigazione e lo sviluppo della meccanizzazione. Tra gli obiettivi, per venire incontro agli standard imposti dai mercati europeo e americano, quello della tracciabilita' dei prodotti.

Sfortunatamente il Paese ha incontrato un problema serio di siccita' e subito dopo gravi epidosi di inondazioni, entrambi causato la riduzione drastica della produzione agricola. Il Governo ha posto in essere un sistema di incentivi alla produzione, peraltro criticato dal Fondo Monetario Internazionale in quanto altra misura di aumento della spesa pubblica.

Nel 2016 sono inoltre state fatte delle modifiche alla Legge sull'Indigenizzazione che hanno reso ulteriormente insicuro il clima imprenditoriale.

L'import ban, teso a diminuie le importazioni e ad aumentare la produttivita' interna, ha causato molti problemi anche nell’importare materiali grezzi in quanto le banche non riescono ad effettuare i relativi pagamenti internazionali nei tempi richiesti e la crisi di liquidita' ha alzato vertiginosamente il costo del denaro. In sostanza si sta attraversando una crisi totale dell'economia, l'incremento della poverta' e il panico generale sull'approvvigionamento di beni di prima necessita'e di carburante che iniziano a scarseggiare e e laddove si trovano hanno gia' subito un aumento del prezzo di circa il 50%.

Ultimo aggiornamento: 28/09/2017^Top^

 

Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché ZIMBABWE Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia