Politica economica (SUDAN)

A seguito dei recenti sviluppi politici il Paese e' entrato in una fase di transizione, il cui impatto sulle politiche economiche di queste Autorita' resta ancora da valutare.

E' probabile che queste Autorità cerchino sostegno finanziario esterno, in particolare dall'Arabia Saudita e dagli stati del Golfo, ma anche da Cina e India, per colmare il deficit della bilancia  dei pagamenti e per finanziare progetti infrastrutturali.

Una missione del Fondo monetario internazionale, rimandata a piu' riprese negli ultimi mesi a causa della situazione di sicurezza nel Paese e poi non piu' confermata, avrebbe dovuto discutere con queste Autorita' della possibilita' di avviare uno Staff Monitored Program di breve periodo, per cominciare quanto meno a fronteggiare le sfide piu' urgenti del Paese, in preda ad una pesante crisi economica (riferimento e' in particolare alla parziale eliminazione dei sussidi sul grano e sulla farina nel febbraio 2018 che, insieme alle continue svalutazioni della sterlina sudanese (SDG), hanno causato periodi di penuria di beni di prima necessità e crisi di liquidita').

Ultimo aggiornamento: 16/04/2019^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché SUDAN Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SUDAN

AMBASCIATA KHARTOUM