Approvata dal Parlamento  la legge di stabilità 2017

Approvata dal Parlamento la legge di stabilità 2017

La legge di stabilità 2017 prevede un deficit pari a 3,7 miliardi di euro. Il disavanzo sarebbe attribuibile ai progetti di investimento finanziati con fondi pubblici e comunitari. Ridotta l’aliquota IVA su alcuni generi alimentari di prima necessi

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia Budapest

GSK, INVESTIMENTO DA 9,5 MLN DI EURO

GSK, INVESTIMENTO DA 9,5 MLN DI EURO

GlaxoSmithKline (GSK) Biologicals, azienda farmaceutica del Regno Unito, ha aperto una nuova unità di vaccino in Gödöllő, nella regione di Pest.

 

Notizia segnalata da: ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane

SWEDSTEEL SI ESPANDE IN UNGHERIA

SWEDSTEEL SI ESPANDE IN UNGHERIA

Swedsteel-Metecno, azienda produttrice di materiale in acciaio zincato per costruzioni edili leggere, ha aperto la sua prima fabbrica in Ungheria a Biatorbágy, nella regione di Pest.

 

Notizia segnalata da: ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane

PHILIPS INVESTE ANCORA

PHILIPS INVESTE ANCORA

Philips Lighting ha ulteriormente aumentato la produzione di LED nella sua fabbrica di Tamási.

 

Notizia segnalata da: ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane

GRABOPLAST SI ESPANDE

GRABOPLAST SI ESPANDE

Graboplast, azienda produttrice di materiali per la pavimentazione con base a Győr, ha annunciato di aver ottenuto il permesso per la realizzazione del suo progetto di espansione a Kecskemét.

 

Notizia segnalata da: ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane

Fitch rivede il rating dell'Ungheria

Fitch rivede il rating dell'Ungheria

L'agenzia di rating Fitch eleva il debito sovrano ungherese da "junk" ad "investment grade".

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia Budapest

Homepage UNGHERIA

L’Italia e’ un partner importante per l’Ungheria come lo e’ l’Ungheria per l’Italia.

Legami profondi uniscono i due popoli da lunghissimo tempo al di la’ delle circostanze politiche nei diversi periodi storici. I rapporti bilaterali sono tradizionalmente ottimi e l’Italia gode di una considerevole popolarita’ tra gli ungheresi sia dal punto di vista culturale e turistico che dal punto di vista economico e commerciale grazie anche al sostegno determinante che l’Italia ha offerto all’Ungheria nella riconversione post-comunista.

Sebbene il mercato ungherese non sia particolarmente esteso e nonostante la crisi che ha colpito questo Paese come tanti altri, esistono per l’Italia delle prospettive di sviluppo della propria presenza nel medio e lungo termine soprattutto dal punto di vista degli investimenti in campo manifatturiero, che gode di incentivi (ad es. in materia fiscale per taluni settori) e presenta vantaggi (ad es. il basso costo della manodopera qualificata e la posizione geografica strategica al centro dell’Europa).

Vi e’ una interessante domanda di “italianita’”: gli italiani sono generalmente ben visti e accolti con simpatia. Del resto, il Sistema Italia in Ungheria e’ composto da un tessuto di oltre 2.300 imprese che impiegano piu’di 28.000 persone e producono un fatturato di oltre 4 miliardi di euro (dati 2012).

Alle occasioni stimolate nel 2013 dalla celebrazione dell’“Anno della Cultura Italiana in Ungheria” (che ha puntato i riflettori sull’Italia, sia sugli aspetti artistici della cultura sia sull’innovazione, la scienza e la tecnologia, la creativita’ della produzione italiana) altre opportunita’ potranno aggiungersi nel 2014 in vista di un evento di rilevanza internazionale quale sara’ l’Expo 2015 di Milano.

Al momento, sono particolarmente benvenuti in Ungheria, gli investimenti nei comparti automobilistico, dell’IT, della chimica-farmaceutica ed in generale nelle scienze della vita, ma vi sono potenzialita’ anche in altri settori.

Non mancano alcuni fattori di rischio, soprattutto connessi ad un contesto regolamentare mutevole, alle tassazioni recentemente imposte al settore bancario, assicurativo e dei servizi pubblici (acqua, energia, telefonia), mentre presenta elementi di incertezza la riforma dell’agricoltura con particolare riguardo alla proprieta’ ed all’affitto dei terreni.

Tuttavia, piani di investimento seri e profittevoli possono essere tracciati, anche alla luce di una tassazione generalmente favorevole.

L’Ufficio Commerciale dell’Ambasciata d’Italia, l’Ufficio dell’Agenzia ICE a Budapest e la Camera di Commercio Italiana per l’Ungheria sono a disposizione per gli operatori che intendessero esplorare il mercato ungherese.


Perché UNGHERIA

L'Ungheria e' un Paese europeo con buone prospettive di sviluppo in cui l'Italia gode di notevole popolarita'
L'Ungheria ha una posizione geografica e strategica che ne fa una sede ideale per la logistica
L'Ungheria ha risorse umane qualificate, un basso costo del lavoro ed una elevata produttivita' rispetto al salario
L'Ungheria attrae investimenti diretti esteri in alcuni settori anche grazie agli incentivi del Governo ungherese
L'Ungheria gode di consistenti contributi dell'Unione Europea, dai fondi strutturali e dal fondo di coesione
In dettaglio

Dove investire

  • Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi
  • Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici
  • Trasporto e magazzinaggio
  • Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi
  • Altre attività dei servizi
In dettaglio

Cosa vendere

  • Prodotti alimentari
  • Costruzioni
  • Mobili
  • Macchinari e apparecchiature
  • Servizi di informazione e comunicazione
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
08/09/201612/09/2016BolognaICE Roma, Bologna FiereMissione di operatori alla Fiera Sana

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché UNGHERIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia