Rapporto MAECI – ENIT FINLANDIA 2017

Rapporto MAECI – ENIT FINLANDIA 2017

È stato pubblicato il Rapporto MAECI – ENIT sul turismo per il 2017 relativo alla Finlandia.

 

Notizia segnalata da: Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Finlandia: nuovo piano fiscale 2017-2020.

Finlandia: nuovo piano fiscale 2017-2020.

Nuovo Piano Fiscale Nazionale finlandese 2017-2020, consegnato alla Commissione Europea. Forniti aggiornamenti anche su progetti-chiave e riforme che favoriscono la ripresa e la crescita.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia in Helsinki

Finlandia: investimento cinese da 1 mld di euro per la costruzione di un impianto per la produzione di biocarburanti.

Finlandia: investimento cinese da 1 mld di euro per la costruzione di un impianto per la produzione di biocarburanti.

L'azienda cinese Kaidi ha annunciato la costruzione di una raffineria di biocarburanti a Kemi, nel nord della Finlandia. Il valore totale dell'investimento ammonta a 1 miliardo di euro. Avvio lavori nel 2017 e conclusione nel 2019.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia Helsinki

Rapporto MAECI-ENIT FINLANDIA 2016

Rapporto MAECI-ENIT FINLANDIA 2016

È stato pubblicato il Rapporto MAECI – ENIT sul turismo per il 2016 relativo alla Finlandia.

 

Notizia segnalata da: Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

La Finlandia abolisce dal 2017 la tassa sui dolci e sui gelati.

La Finlandia abolisce dal 2017 la tassa sui dolci e sui gelati.

La Finlandia, dopo un lungo negoziato con la Commissione Europea, abolisce dal 2017 la tassa sui dolci e sui gelati. Sinergia tra Ambasciata, Associazione Dolciaria Italiana e Sistema Italia.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia a Helsinki

Nel 2014 il PIL finlandese è diminuito dello 0,1%

Nel 2014 il PIL finlandese è diminuito dello 0,1%

Nel 2014 il PIL finlandese ha registrato una flessione dello 0,1%, confermando la situazione di recessione dell'economia per il terzo anno consecutivo. Il rapporto deficit/PIL al 3,4% eccede i parametri del Patto di Stabilita' e Crescita e accresce i

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Homepage FINLANDIA

Le relazioni economico-commerciali tra Italia e Finlandia sono generalmente buone e non presentano criticità.

Dopo anni di continua crescita, l’interscambio commerciale tra i due Paesi sta rallentando a causa delle congiunture economiche non favorevoli.  L’Italia resta tuttavia uno dei più importanti Paesi fornitori della Finlandia, con un saldo commerciale bilaterale positivo.

Riguardo alle voci dell’interscambio, i settori più rilevanti dell’export italiano sono i macchinari industriali e le apparecchiature macchine ed elettriche. In crescita, tra i beni di consumo, i prodotti agroalimentari e, tra quelli strumentali, i prodotti della metallurgia.

L'Italia ha prevalentemente importato dalla Finlandia prodotti della carta e affini, prodotti della metallurgia, macchine e apparecchiature meccaniche. 

Non molto significativo, invece il flusso reciproco di investimenti diretti esteri.

La presenza delle aziende italiane in Finlandia non è numerosa ma può contare su produzioni d’eccellenza nei rispettivi settori industriali e commerciali. Si segnalano:

- Prysmian Group che ha realizzato un nuovo investimento di 40 milioni di euro per estendere ed ammodernare gli impianti di Pikkala dove si producono cavi elettrici sottomarini di alta tecnologia;

- Telemar che fornisce un avanzato sistema di comunicazione satellitare a banda larga;

- il Gruppo Grimaldi che ha assunto il controllo totale della Compagnia di Navigazione "Finnlines";

- l’International Group of Investors (presieduto da Leonardo Ferragamo) ha acquisito la Nautor, costruttrice delle prestigiose imbarcazioni “Swan”;

- Beretta che ha acquistato la finlandese Sako (armi di precisione e da caccia, abbigliamento sportivo);

- Massimo Zanetti Beverage Group che proprietaria unica della società Meira (caffè e spezie);

- Prima Industrie, produttore di macchine laser ad alta potenza per applicazioni industriali e sistemi per la lavorazione della lamiera, ha realizzato un investimento di 180 milioni di euro;

- Brevini, che si posiziona tra le prime aziende al mondo nel settore dei riduttori epicicloidali e delle trasmissioni meccaniche;

- iGuzzini, impianti di illuminazione.

Nel maggio 2016, il Gruppo Mermec si è aggiudicato un’importante gara per la fornitura di un servizio di misurazione e diagnostica degli oltre 6.000 km. di linee ferroviarie finlandesi. Il contratto avrà una durata di dieci anni, a partire dal primo gennaio 2019.

Da dicembre 2010 sono in uso sulla tratta ferroviaria Helsinki-San Pietroburgo i treni con tecnologia italiana Pendolino “Allegro”.

 


Perché FINLANDIA

Stabilità politica
Stabilità economica
Stabilità sociale
Alto potere d'acquisto ed equa distribuzione della ricchezza
Collocazione geografica e possibilità di accesso a mercati limitrofi
In dettaglio

Dove investire

  • Istruzione
  • Costruzioni
  • Prodotti chimici
  • Legno e prodotti in legno e sugheri (esclusi i mobili); articoli in paglia e materiali da intreccio
  • Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi
In dettaglio

Cosa vendere

  • Macchinari e apparecchiature
  • Prodotti alimentari
  • Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)
  • Mobili
  • Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
Nessuna attività promozionale programmata

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché FINLANDIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia