X Chiudi


Interscambio Italia-Mozambico, terzo trimestre 2019.

Interscambio Italia-Mozambico, terzo trimestre 2019.

Aggiornamento sull'interscambio commerciale tra Italia e Mozambico.

 

Notizia segnalata da: ICE- Agência Maputo

Economic Partnership Agreement tra Paesi SADC e UE - riduzione tariffe su importazioni dai Paesi UE.

Economic Partnership Agreement tra Paesi SADC e UE - riduzione tariffe su importazioni dai Paesi UE.

Riduzioni tariffarie nell'ambito dell'accordo di partenariato economico tra Paesi SADC e UE.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia a Maputo

Africa: Afdb stanzia 20 milioni di dollari per sostegno a progetti di energia rinnovabile

Africa: Afdb stanzia 20 milioni di dollari per sostegno a progetti di energia rinnovabile

La Banca africana di sviluppo (Afdb) ha approvato un finanziamento di 20 milioni di dollari per sostenere progetti di energia rinnovabile e di infrastrutture efficienti nei paesi dell’Africa sub-sahariana.

 

Notizia segnalata da: www.agenzianova.com

Interscambio commerciale Italia-Mozambico (primo semestre 2019)

Interscambio commerciale Italia-Mozambico (primo semestre 2019)

Nel primo semestre 2019 l'interscambio tra Italia e Mozambico ha raggiunto il valore di quasi 250 milioni di euro, con un incremento delle esportazioni italiane verso il Mozambico del 4,6% rispetto al primo semestre 2018.

 

Notizia segnalata da: Ufficio ICE Maputo

Previsioni del Fondo Monetario Internazionale e upgrading del debito mozambicano (Standard&Poor's)

Previsioni del Fondo Monetario Internazionale e upgrading del debito mozambicano (Standard&Poor's)

Previsioni del Fondo Monetario Internazionale sui principali indicatori macroeconomici dell'economia mozambicana. Il Mozambico esce dal novero dei Paesi in Selective Default.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

SAIPEM FIRMA CONTRATTO DA 6 MLD DI USD PER PROGETTO LNG ONSHORE DELLA STATUNITENSE ANADARKO

SAIPEM FIRMA CONTRATTO DA 6 MLD DI USD PER PROGETTO LNG ONSHORE DELLA STATUNITENSE ANADARKO

Acquisizione di una commessa da 6 miliardi di usd da parte di Saipem (in joint venture con McDermott International e Chiyoda Corporation) per il progetto LNG onshore della statunitense Anadarko.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Homepage MOZAMBICO

Il Mozambico rappresenta un partner strategico per l’Italia nel continente africano sotto il profilo della cooperazione economico-commerciale. La crisi economico-finanziaria che ha colpito il Paese nel 2016 ha rallenatato la crescita del PIL al 3,8% nel 2016, al 3,7% nel 2017 e al 3,3% nel 2018, sommandosi al rallentamento del settore estrattivo. Nel 2019 la crescita si è attestata al 2,2%, influenzata dai due cicloni che si sono abbattuti sul Paese tra marzo e aprile 2019. La congiuntura attuale presenta luci ed ombre: i fondamentali macroeconomici sono sotto controllo e la moneta locale (il metical) è stabile; tuttavia, la domanda interna è debole e il debito pubblico ancora alto.

L’Italia, con 3,5 miliardi di dollari di investimenti negli ultimi otto anni (2012-2019), è il primo investitore europeo (seguito da Paesi Bassi con 2,2 miliardi di dollari, Portogallo con 692 milioni di dollari e Regno Unito con 338 milioni di dollari)  e il terzo a livello globale (dopo Emirati Arabi Uniti con 5,8 miliardi di dollari e Stati Uniti con 5,2 miliardi di dollari). Nel solo 2019, l'Italia ha investito in Mozambico 288 milioni di dollari, confermandosi il terzo investitore in assoluto dopo Emirati Arabi Uniti (980 milioni di dollari) e Paesi Bassi (899 milioni di dollari).
Un ruolo di primo piano per quanto concerne i grandi progetti nel settore energetico è svolto da Eni (nell’ambito di un consorzio internazionale nel nord del Paese guidato pariteticamente con ExxonMobil) e Saipem che, a capo di una joint venture con la statunitense McDermott International e la giapponese Chiyoda Corporation, ha siglato un contratto per ingegneria e costruzione nell'ambito del progetto di gas naturale liquefatto onshore commissionato da Anadarko, operatore di Area 1 (nel bacino di Rovuma, nella Provincia di Delgado, nel nord del Mozambico), le cui quote sono ora state rilevate dalla francese Total. Oltre a queste imprese, nel Paese sono presenti circa 50 aziende italiane, tra cui CMC (costruzioni civili), Bonatti (ingegneria e oil&gas) e Renco (edilizia e strutture alberghiere).

Nel 2018 l'interscambio tra Italia e Mozambico ha raggiunto il valore record 524 milioni di euro (+81 milioni rispetto al 2017). Nel periodo in questione le esportazioni dell'Italia sono aumentate del 59% rispetto al 2017, raggiungendo 63 milioni di euro. Anche le importazioni dell'Italia sono cresciute fino a 460 milioni di euro (+14% rispetto al 2017). Il maggiore contributo alle esportazioni dell’Italia è stato dato dai prodotti chimici (in particolare fertilizzanti), che, con un valore di 18,5 milioni di euro, hanno registrato una crescita del 198% rispetto al 2017. Il 7% delle esportazioni dell’Italia è costituito da prodotti alimentari. Le bevande (incluso il vino), anche se aumentate del 106% rispetto al 2017, hanno totalizzato 424 mila euro, penalizzate da barriere tariffarie e non. L’86% delle importazioni dell’Italia è rappresentato dai prodotti della metallurgia, in particolare alluminio greggio, con un valore di 393,9 milioni di euro nel 2018 (+14% rispetto al 2017). 

La tendenza si è tuttavia invertita nel 2019, determinata dalle contingenza macroeconomica e dal contesto globale dei prezzi delle materie prime. Da gennaio ad ottobre 2019 l’interscambio tra Italia e Mozambico ha rallentato la sua crescita, facendo registrare un valore di 373 milioni di euro (-21% rispetto allo stesso periodo del 2018). Le esportazioni dell’Italia sono state pari a 43,5 milioni di euro, inferiori del 12,9% a quelle dello stesso periodo del 2018. Si segnala la crescita della voce storica del nostro export, macchinari e attrezzature. Aumenti consistenti anche per macchine per movimentazione e sollevammento, pezzi di ricambio per mezzi di trasporto, strumenti di misurazione ed apparati medicali. In frenata l’export di fertilizzanti. Anche le importazioni dell’Italia sono diminuite, attestandosi a 329,2 milioni di euro (-21,9% rispetto a gennaio-ottobre 2018). Determinante il rallentamento delle importazioni di alluminio (-27,7%) che rappresentano circa l’80% delle importazioni dell’Italia. Le uniche variazioni positive riguardano lo zucchero, le noci di acagiù e i minerali di zirconio e di titanio.

In prospettiva, le aspettative di crescita del Mozambico restano positive (il Fondo Monetario Internazionale prevede una crescita del 8,6% per il 2023 e dell’10,6% per il 2024). Gli ingenti giacimenti di gas naturale e la ricchezza mineraria del Paese (carbone, grafite e sabbie pesanti in particolare) continueranno ad attrarre nel medio termine importanti flussi di investimenti esteri diretti, alimentando anche il relativo indotto e creando così nuovi spazi anche per le PMI.

In questo quadro, il Paese presenta notevoli opportunità nei settori dell’energia e dell’industria estrattiva.
Ulteriori settori di possibile interesse riguardano le infrastrutture, il turismo e l’agroindustria. In ambito commerciale, oltre  ai macchinari e ai beni strumentali, anche i beni di consumo e il Made in Italy (a partire dall’alimentare) presentano buone prospettive di sviluppo con la progressiva crescita del mercato interno.


Perché MOZAMBICO

Posizione geografica strategica
Tendenziale stabilità politica e buone relazioni regionali e internazionali
Disponibilità di risorse naturali
Economia con buon potenziale di crescita nel medio periodo
Normativa favorevole all'investimento straniero
In dettaglio

Dove investire

  • Prodotti delle miniere e delle cave
  • Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)
  • Costruzioni
  • Prodotti alimentari
  • Flussi turistici
In dettaglio

Cosa vendere

  • Macchinari e apparecchiature
  • Prodotti alimentari
  • Costruzioni
  • Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)
  • Flussi turistici
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
Nessuna attività promozionale programmata

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché MOZAMBICO Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in MOZAMBICO

AMBASCIATA MAPUTO