Progetti per trasformare il porto di Maputo nel principale snodo commerciale in Africa australe

Progetti per trasformare il porto di Maputo nel principale snodo commerciale in Africa australe

Il porto di Maputo, capitale del Mozambico, potrebbe trasformarsi in uno scalo adatto ad accogliere navi container di grandi dimensioni con la potenzialità di essere collegato via strada e ferrovia a Johannesburg (Sudafrica).

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Ratificato l’accordo per la facilitazione commerciale (TFA)

Ratificato l’accordo per la facilitazione commerciale (TFA)

Il Mozambico ha ratificato l'accordo per la facilitazione al commercio (TFA) e diventa così il centocinquesimo Stato dell'Organizzazione mondiale del commercio (WTO) ad aderirvi.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Verso cessione quote nella riserva di gas naturale Buzi

Verso cessione quote nella riserva di gas naturale Buzi

L'azienda indonesiana Energi Mega Persada, controllata dal gruppo petrolifero Bakrie Group, sta cercando compratori per vendere quote di maggioranza della riserva di gas naturale di Buzi nel Mozambico centro meridionale.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Giù l’inflazione nel 2017 in attesa dei fondi Fmi

Giù l’inflazione nel 2017 in attesa dei fondi Fmi

La Banca centrale del Mozambico ha fatto sapere che continuerà a seguire le misure per ridurre l'inflazione del 14% per la fine del 2017, grazie ad una crescita economica pari al 5,5%.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Creati 200 mila posti di lavoro nel 2016

Creati 200 mila posti di lavoro nel 2016

Oltre 200 mila nuovi posti di lavoro sono stati creati tra gennaio e ottobre 2016 in Mozambico, secondo quanto affermato da Vitoria Dogo, ministro del Lavoro locale.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Quasi pronto il ponte sospeso più lungo d’Africa

Quasi pronto il ponte sospeso più lungo d’Africa

Il ministro dei Lavori Pubblici e delle risorse idriche del Mozambico, Carlos Bonete, ha reso noto che il 70% dei lavori di quello che sarà il ponte sospeso più lungo d'Africa, che collega la capitale Maputo alla città di Katembe, è stato terminato.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Homepage MOZAMBICO

Il Mozambico rappresenta un partner strategico per l’Italia nel continente africano sotto il profilo della cooperazione economico-commerciale. Il Paese ha registrato negli ultimi anni tassi di crescita fra i più elevati dell’Africa subsahariana (in media attorno al 7/8 %), sostenuti in particolare dalle attività del settore minerario ed energetico, nonché dagli investimenti infrastrutturali. Frequenti sono gli scambi di visite ufficiali, fra cui la missione imprenditoriale guidata dall'allora Vice Ministro dello Sviluppo Economico Calenda a Maputo, svoltasi dal 31 agosto al 1° settembre 2015 in occasione della Fiera Internazionale di Maputo (FACIM).

L’interscambio commerciale tra i due Paesi si è attestato, negli ultimi anni, su cifre di poco superiori ai 400 milioni di euro. Nel 2015 l’Italia è divenuto il quinto partner commerciale del Mozambico (dopo Sudafrica, Cina, India e Zimbabwe) e il primo partner a livello UE. L’export italiano è costituito principalmente da meccanica strumentale, prodotti della metallurgia e prodotti chimici, con una quota di mercato che oscilla negli anni tra l’1 e il 2 %. L'Italia registra comunque tradizionalmente un saldo commerciale negativo con il Mozambico, dovuto alle ingenti importazioni di alluminio.

Anche sul fronte degli investimenti si è registrato un crescente radicamento di importanti realtà imprenditoriali italiane nel Paese. Ad oggi, vi sono nel Paese circa quaranta aziende italiane, attive principalmente nei settori idrocarburi, edilizia e infrastrutture, turismo, logistica e trasporti, beni di consumo. Lo stock di investimenti italiani, pari a circa 2 miliardi di euro nel 2015, colloca il nostro Paese in quinta posizione fra i principali investitori in Mozambico, dopo Emirati Arabi Uniti, Stati Uniti e Sud Africa. In termini di flussi di investimenti, nello stesso anno l'Italia occupava la settima posizione, con oltre 80 milioni di euro, preceduta da Emirati Arabi Uniti, Spagna, Mauritius, Sud Africa, India e Australia.

In prospettiva, nonostante l’attuale rallentamento della congiuntura interna, legato anche alla forte diminuzione dei prezzi internazionali delle materie prime, le aspettative di crescita del Mozambico restano comunque positive. Le recenti scoperte di ingenti giacimenti di gas naturale (da parte di ENI e Anadarko) e la ricchezza mineraria del Paese (carbone, grafite e sabbie pesanti in particolare), potranno continuare ad attrarre nel medio termine un importante flusso di investimenti esteri diretti, alimentando anche il relativo indotto e creando così nuovi spazi anche per le PMI. Attualmente, i settori più dinamici e promettenti restano quelli tradizionali dell’energia e  degli idrocarburi, delle infrastrutture e delle costruzioni, della logistica e dei trasporti. Ma in prospettiva, con il progressivo consolidamento della domanda interna, anche l’agro-alimentare, il turismo, l’arredamento, la moda e il design sono destinati a decollare.

 

 

 

 


Perché MOZAMBICO

Posizione geografica strategica
Tendenziale stabilità politica e buone relazioni regionali e internazionali
Disponibilità di risorse naturali
Economia con buon potenziale di crescita
Normativa favorevole all'investimento straniero
In dettaglio

Dove investire

  • Prodotti delle miniere e delle cave
  • Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)
  • Costruzioni
  • Prodotti alimentari
  • Flussi turistici
In dettaglio

Cosa vendere

  • Macchinari e apparecchiature
  • Prodotti alimentari
  • Costruzioni
  • Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)
  • Flussi turistici
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
Nessuna attività promozionale programmata

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché MOZAMBICO Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia