Settore ferroviario ghanese

Settore ferroviario ghanese

Il Ghana intende dotarsi si una rete ferroviaria in grado di assecondarne le ambizioni di importante player regionale per il transito delle merci dirette verso I Paesi a nord che non hanno accesso al mare.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Università locali per formare operatori oil & gas

Università locali per formare operatori oil & gas

Attività di formazione per futuri operatori del settore oil & gas sono allo studio presso le università ghanesi.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Più capitale sociale per le banche, sarà corsa a cessioni e fusioni

Più capitale sociale per le banche, sarà corsa a cessioni e fusioni

La Banca centrale ghanese ha stabilito che le banche commerciali attive nel Paese debbano avere un capitale sociale minimo di 400 milioni di cedi ovvero il 230% in più rispetto al limite precedente.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Edilizia abitativa, torna l’ottimismo e servono due milioni di case

Edilizia abitativa, torna l’ottimismo e servono due milioni di case

C’è ottimismo corroborato da dati nel mercato del real estate ghanese.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Verso riapertura impianti lavorazione anacardi a Brong Ahafo

Verso riapertura impianti lavorazione anacardi a Brong Ahafo

Il governo di Accra sta considerando la possibilità di far rinascere due impianti dismessi utilizzati in passato per la lavorazione degli anacardi. I due impianti si trovano nel distretto di Tain (Brong Ahafo region).

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

In arrivo quarta tranche fondi Fmi

In arrivo quarta tranche fondi Fmi

Resterà sotto l’ombrello di un programma del Fondo monetario internazionale (Fmi) ancora per un altro anno il Ghana.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Homepage GHANA

L’Italia e il Ghana mantengono ottime relazioni bilaterali, consolidate dalle missioni politiche ai massimi livelli che hanno contraddistinto gli ultimi semestri. Il 17 luglio 2015 l'allora Presidente del Ghana Mahama ha partecipato alla giornata nazionale a Expo Milano, evento nel quale il Ghana è stato presente nel Cluster “Cacao e del Cioccolato”, e preso parte a un business forum. Alla visita ha fatto seguito una missione ad Accra, nel dicembre 2015, degli allora Vice Ministro (attuale Ministro) dello Sviluppo Economico Calenda e del Sottosegretario (attuale Vice Ministro) agli Esteri Giro. Nei primi giorni di febbraio 2016, infine, l'allora Presidente del Consiglio Renzi ha compiuto la prima missione in Ghana di un premier italiano.

In Ghana è presente una dinamica comunità imprenditoriale italiana, in parte stabilitasi alcuni decenni orsono, operativa nei settori dell’edilizia, della produzione e commercializzazione di cacao e legname. Investimenti recenti spaziano dal settore degli idrocarburi (Eni), alla coltivazione di piante e arbusti per la produzione di bioenergia, a impianti produttivi nel settore dell’alluminio, alla ristorazione e ai trasporti. Terreno fertile per l’intensificazione dei rapporti in campo economico-commerciale è stato offerto dal programma di sostegno al settore privato “Ghana Private Sector Development Fund” (GPSDF), finanziato dalla Cooperazione italiana, che ha accordato alle PMI ghanesi linee di credito agevolate.

Nel 2016 le esportazioni italiane in Ghana hanno toccato il loro massimo storico, superando i 264 milioni di euro e registrando un aumento su base annua del 29,5%. Nel 2016 le importazioni italiane dal Ghana sono ammontate a 223,4 milioni di euro, con una contrazione su base annua del 35,2%. Nel 2016 l’interscambio commerciale è dunque ammontato a 488,1 milioni di euro (-11,1% su base annua) con un saldo della bilancia commerciale bilaterale a favore dell'Italia per 41,3 milioni di euro (nel 2015 il saldo era stato a favore del Ghana per 140,2 milioni di euro).

Nel 2016 i macchinari e apparecchiature hanno costituito il 28,7% delle nostre esportazioni in Ghana, seguiti dal coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio (12,3%), dai prodotti in metalli, esclusi macchinari e attrezzature (9%), dalla apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche (8,3%) e dai prodotti chimici (6,9%).

Nel 2016 la principale voce delle importazioni italiane dal Ghana è stata rappresentata dai prodotti delle miniere e delle cave (50,3%), seguita dai prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura (23,8%), dai prodotti alimentari (11,2%) e dai prodotti della metallurgia (7%).

Nel periodo gennaio-giugno 2017 le esportazioni italiane in Ghana sono ammontate a 114,81 milioni di euro, facendo registrare una contrazione su base annua del 4,4%. Nello stesso periodo le importazioni italiane dal Ghana hanno sfiorato i 110 milioni di euro, con una contrazione su base annua del 15,8%. Nel primo semestre del 2017 l’interscambio commerciale ha superato dunque i 224 milioni di euro (-10,3% su base annua) con un saldo della bilancia commerciale bilaterale a favore dell'Italia per 5,49 milioni di euro.

La comunità ghanese registrata in Italia si compone di circa 60.000 persone, principalmente residenti nel nord, in particolare nelle province di Brescia e Verona.


Perché GHANA

Dimensioni del mercato
Stabilità politica
Materie prime
Sviluppo economico
Assistenza dei donatori internazionali
In dettaglio

Dove investire

  • Costruzioni
  • Prodotti della metallurgia
  • Flussi turistici
  • Prodotti alimentari
  • Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)
In dettaglio

Cosa vendere

  • Macchinari e apparecchiature
  • Costruzioni
  • Prodotti alimentari
  • Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche
  • Macchinari e apparecchiature
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
10/10/201712/10/2017AccraMinistero dell’Energia ed Energy CommissionThird Ghana Renewable Energy Fair (Conference and Exhibition)
24/10/201726/10/2017Accra4M Events FZ-LLCFirst Aerospace and Aviation Exhibition of West Africa
15/11/201717/11/2017AccraAGI - Association of Ghana IndustriesGhana Industrial Summit and Exhibition (GISE) 2017
28/11/201704/12/2017AccraApprovata dal Ministero del Commercio e dell'IndustriaDWAPA Trade and Tourism Fair

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché GHANA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia