Chenot Palace di Gabala

Chenot Palace di Gabala

Apre in Azerbaijan, nella citta’ di Gabala, il secondo Chenot Palace, dopo quello situato a Merano in Italia, secondo albergo ad avere la sua intera struttura dedicata ai suoi programmi di salute e benessere.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Aggiornamento commerciale bilaterale

Aggiornamento commerciale bilaterale

Ulteriore aumento del valore delle nostre esportazioni (630 milioni, ovvero +17,5%, nel periodo gennaio-novembre 2015). Importazioni pari a circa 4 miliardi di euro, in calo del 22% rispetto al 2014. Il nostro disavanzo si riduce del 26%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Aggiornamento commerciale I Semestre 2015

Aggiornamento commerciale I Semestre 2015

Nei primi sei mesi del 2015, l’Italia ha evidenziato un ottimo andamento del valore delle nostre esportazioni che hanno raggiunto la quota di 314.911 milioni di euro rispetto ai 226.533 dello stesso periodo del 2014, in aumento del 38,9%, nonostante

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Visita del Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi

Visita del Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi

Accompagnata da una ventina di imprese, il Ministro Guidi ha avuto incontri con il Presidente Ilham Aliyev e cinque Ministri di governo.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Attivita' della Banca Mondiale in Azerbaijan

Attivita' della Banca Mondiale in Azerbaijan

Secondo la Banca Mondiale, l’Azerbaijan si appresta ad entrare nella lista degli “higher middle income countries”, anche grazie alle politiche economiche dal 2001 al 2011

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Progetto OGPC

Progetto OGPC

La Compagnia petrolifera di Stato azerbaijana SOCAR sta portando avanti un nuovo importante progetto per la realizzazione di un impianto multifunzione denominato “Oil and Gas Processing and Petrochemical Complex” (“OGPC”).

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Homepage AZERBAIJAN

Tassi di crescita dinamici, ricchezza di fonti energetiche, presenza di un Fondo Sovrano (SOFAZ) con ampie disponibilita' di investimento, fanno dell'Azerbaijan un mercato di potenziale interesse per le nostre imprese, pur alla luce della delicata congiuntura attraversata dal paese, a seguito del forte calo dei corsi  petroliferi, sfociata in un'acuta svalutazione della valuta nazionale e in una recessione che nel 2016 ha fatto segnare il -3,8%.

I rapporti bilaterali sono intensi e in crescita. Siamo da otto anni il primo cliente del Paese, con un interscambio pari a circa 3,2 miliardi di euro nel 2016 (5,6 miliardi di euro nel 2015)  e rappresentiamo il suo quarto fornitore, per un valore di esportazioni italiane pari a circa 274 milioni nel 2016 (600 milioni di euro nel 2015). L'Italia si conferma come primo partner per il Paese, a fronte dell’elevato valore delle nostre importazioni di prodotti energetici, che fanno dell’Azerbaijan il nostro primo fornitore di petrolio sin dal 2013.

L'attrattività dell’Italia come sinonimo di qualita’ della vita e del lusso da parte della clientela azera costituisce senz'altro un asset per gli obiettivi di espansione e di penetrazione commerciale del mercato nazionale azero. I campi di possibile approfondimento nelle relazioni economiche sono molteplici, nel settore delle costruzioni, dell'ingegneria civile, della sanita', delle infrastrutture, dei macchinari, dell'agroalimentare e del tessile-abbigliamento. Buone opportunita' per ristorazione italiana, arredamento e turismo.

La destinazione prioritaria degli investimenti italiani rimane il settore energetico e il settore delle costruzioni. La presenza italiana si sta rafforzando nel settore del design d'interni, delle infrastutture alberghiere, e di intrattenimento nei settori ad alto contenuto tecnologico, nel comparto agroalimentare-vinicolo, nel settore bancario.

Accompagnate da un costante consolidamento del dialogo politico, le relazioni economiche bilaterali si sono ulteriormente rafforzate a seguito della firma, nel 2004, di una Dichiarazione congiunta per l’istituzione di un Consiglio italo–azero per la Cooperazione Economica, Industriale e Finanziaria, la cui ultima sessione - la IV - ha avuto luogo a Roma il 13 giugno 2016.

Con riferimento ai rapporti politici bilaterali, sono frequenti gli scambi di visite ad alto livello: Si e' svolta, da parte azerbaijana, la visita del Presidente Aliyev a Roma nel luglio 2015 per l'inaugurazione del padiglione azerbaijano a EXPO Milano e che ha incontrato a Roma il Presidente del Consiglio Matteo Renzi e il Presidente Sergio Mattarella. Il Presidente del Consiglio Enrico Letta ha effettuato una visita a Baku nell'agosto 2013. Nel dicembre 2013 si e' svolta la visita del Ministro degli Affari esteri Emma Bonino a Baku. Nel 2015 si sono svolte le visite del Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi ad aprile e del Ministro dell'Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan a maggio e del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti a giugno 2015 e febbraio 2016. Nel novembre 2016, si e' svolta la visita in Azerbaigian dell'allora Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni. Nel 2017, hanno visitato Baku il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, il quale ha partecipato all'Advisory Council del Corridoio Meridionale del Gas, e il Sottosegretario ai Beni Culturali Antimo Cesaro.


Perché AZERBAIJAN

Economia dinamica e in corso di diversificazione
Posizione strategica
Rilevanti opportunita' di investimento
Stabilita' politica
Sicurezza
In dettaglio

Dove investire

  • Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)
  • Prodotti chimici
  • Trasporto e magazzinaggio
  • Prodotti delle miniere e delle cave
  • Costruzioni
In dettaglio

Cosa vendere

  • Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)
  • Macchinari e apparecchiature
  • Attività professionali, scientifiche e tecniche
  • Mobili
  • Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
Nessuna attività promozionale programmata

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché AZERBAIJAN Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia