Gara per impianto trattamento acqua nella valle della Beqaa

Gara per impianto trattamento acqua nella valle della Beqaa

Il governo di Beirut ha ottenuto fondi dall’Italia per un progetto di cooperazione che include la realizzazione di un impianto per il trattamento delle acque reflue ad Andjar, Majdel Anjar e Qabb Elias nella valle della Beqaa.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Forum Internazionale dell'Energia di Beirut (IBEF) 18- 20 settembre 2017

Forum Internazionale dell'Energia di Beirut (IBEF) 18- 20 settembre 2017

Manifestazione di interesse diretta alle imprese italiane per partecipare al Forum Internazionale dell'Energia di Beirut (IBEF) 18- 20 settembre 2017

 

Notizia segnalata da: ICE Agenzia per la Promozione all’Estero e l’Internazionalizzazione delle Imprese Italiane

Nuove norme per l’importazione in Libano di mele, pere e patate congelate.

Nuove norme per l’importazione in Libano di mele, pere e patate congelate.

Il Ministero dell’Agricoltura libanese ha reso noto il testo della Decisione 760/2016 sull’importazione in Libano di mele, pere e patate congelate.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia Beirut

Nuove norme per l’importazione delle carni in Libano.

Nuove norme per l’importazione delle carni in Libano.

Il Ministero dell’Agricoltura libanese ha reso noto il testo del Decreto 828/2010 sulle condizioni per l’importazione delle carni in Libano e le disposizioni relative alla registrazione delle societa’ che desiderano esportare nel Paese carne rossa.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia Beirut

Gara per la Riabilitazione e Lavori Complementari per il Progetto Idrico di Danniyeh

Gara per la Riabilitazione e Lavori Complementari per il Progetto Idrico di Danniyeh

Il Consiglio per lo Sviluppo e la Ricostruzione (CDR) in qualità di Ente esecutore per conto del Governo libanese, ha lanciato una gara per la "Riabilitazione e lavori complementari per il progetto idrico di Danniyeh (Fase I – Pacchetto I)".

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia Beirut

PUBBLICAZIONE  DEL LEBANON ECONOMIC MONITOR DELLA BANCA MONDIALE AUTUNNO 2015

PUBBLICAZIONE DEL LEBANON ECONOMIC MONITOR DELLA BANCA MONDIALE AUTUNNO 2015

Pubblicato il numero d’autunno 2015 del Report “Lebanon Economic Monitor: the great capture” a cura dell’ufficio di Beirut della Banca Mondiale. Il report analizza l’andamento economico libanese e le luci ed ombre del sistema politico ed economico.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia Beirut

Homepage LIBANO

La presenza commerciale italiana è ben radicata e copre tutti i settori, dai beni d’investimento a quelli di consumo ed intermedi. Il mercato locale non è certo rilevante per volume, ma dispone di un elevato grado di apertura a scambi e triangolazioni varie, nei segmenti qualitativamente alti, ed è anche piattaforma di lancio verso l’area mediorientale, mettendo al servizio le sue affinità con il mondo occidentale ed i  relativi sistemi industriali. Le società libanesi sono infatti ben radicate nei Paesi del Golfo e nel Kurdistan irakeno, lavorando soprattutto nei settori delle costruzioni e di ingegneria, oltre che nei servizi. La presenza italiana si concretizza attraverso una fitta rete di agenti e rapporti di franchising. Nel complesso l’Italia gode di una ottima immagine come partner commerciale, infatti la qualità  dei prodotti italiani qui commercializzati, unita alla professionalità dei nostri operatori, pongono il nostro paese ai piu’ alti livelli di simpatia e preferenze da parte dei consumatori libanesi. Anche l’attiva presenza della Cooperazione Italiana – in aggiunta alla diffusa consapevolezza qui, a tutti i livelli, del ruolo complessivo svolto dal nostro Paese a sostegno del Libano - con i suoi numerosi progetti di sviluppo in tutto il Paese, nonche’ le molteplici attivita’ promozionali organizzate dall’Ufficio Commerciale di questa Ambasciata e dall’Ufficio ITA - Agenzia per la Promozione all'Estero e l'Internazionalizzazione delle Imprese Italiane, hanno contribuito e stanno contribuendo in maniera determinante a consolidare la già positiva percezione dell’Italia in Libano.


Perché LIBANO

Economia liberista
Disponibilità di risorse umane qualificate
Solido sistema bancario
Tutela della proprietà
Necessità di realizzare progetti infrastrutturali in vari settori
In dettaglio

Dove investire

  • Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)
  • Fornitura di acqua; reti fognarie, attività di trattamento dei rifiuti e risanamento
  • Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura
  • Costruzioni
  • Attività immobiliari
In dettaglio

Cosa vendere

  • Prodotti alimentari
  • Mobili
  • Macchinari e apparecchiature
  • Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi
  • Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
Nessuna attività promozionale programmata

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché LIBANO Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia