X Chiudi


Seminario ad Amman su transizione a energie rinnovabili

Seminario ad Amman su transizione a energie rinnovabili

L’associazione RES4Med organizza mercoledì 20 marzo ad Amman un seminario ad alto livello incentrato sulle strategie energetiche di lungo termine e le soluzioni per integrare le fonti rinnovabili nella rete elettrica nazionale della Giordania.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Pannelli fotovoltaici per le amministrazioni locali giordane grazie al ministero dell’Ambiente italiano

Pannelli fotovoltaici per le amministrazioni locali giordane grazie al ministero dell’Ambiente italiano

Pannelli fotovoltaici per le amministrazioni locali nell'ambito dell’intesa tecnica tra ministero dell’Ambiente, della tutela del territorio e del mare italiano e il Fondo della Giordania per le energie rinnovabili e l’efficienza energetica.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Intesa per costruire ferrovia tra Aqaba e Ma’an

Intesa per costruire ferrovia tra Aqaba e Ma’an

Collegherà il porto sul mar Rosso di Aqaba con la città di Ma’an, capoluogo dell’omonimo governatorato meridionale, il progetto di ferrovia proposto dall’Autorità che gestisce la zona economica speciale di Aqaba (ASEZA).

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Camera di Commercio di Pordenone organizza missione imprenditoriale

Camera di Commercio di Pordenone organizza missione imprenditoriale

E’ destinata alle imprese friulane interessate alle opportunità esistenti in Giordania la missione imprenditoriale che sta organizzando la Camera di Commercio di Pordenone-Udine dal 24 al 28 giugno prossimi.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Ad aprile ad Amman fiera su macchinari industriali ed energia

Ad aprile ad Amman fiera su macchinari industriali ed energia

Si svolge ad Amman tra l'8 e l'11 aprile prossimi la 16° edizione di JIMEX, esposizione internazionale dei macchinari e del settore elettro-meccanico, ritenuto il maggiore appuntamento fieristico dedicato all'industria in Giordania.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

CDP sigla convenzione per impianti smaltimento acque reflue

CDP sigla convenzione per impianti smaltimento acque reflue

Cassa Depositi e Prestiti (CDP) ha sottoscritto una convenzione finanziaria con il ministero della Pianificazione e della cooperazione internazionale della Giordania per finanziare la costruzione di impianti per lo smaltimento delle acque reflue.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Homepage GIORDANIA

La crescita economica della Giordania dovrebbe accelerare al 2,3% nel 2019, al 2,4% nel 2020 e al 2,7% nel 2021, secondo gli ultimi dati della Banca Mondiale. Le previsioni dell'Istituto di Washington per il 2019 sono confermate dalle proiezioni del Ministero delle Finanze giordano, che stima che l'economia del Regno crescerà del 2,5% nel 2020 e del 2,7% nel 2021.

La presenza economica italiana in Giordania si caratterizza tradizionalmente più sul profilo commerciale che quello degli investimenti produttivi.

Secondo gli ultimi dati ISTAT, aggiornati a gennaio 2019, l’andamento delle importazioni italiane dalla Giordania ha visto una crescita del 15,47% nel periodo gen/set 2018-2017 e addirittura del 19,32 nel periodo gen/set 2018-2016, mentre le esportazioni hanno fatto registrare una lieve ma costante decrescita, passando da -30,84 nel  periodo gen/set 2018-2016  a -29,4 nello stesso periodo 2018-2017.

Nel periodo gen/set 2018 le esportazioni italiane hanno registrato un trend positivo nei seguenti settori, rispetto allo stesso periodo del 2017: arredamento +12,24%; farmaceutica +47,59%;  tabacchi e succedanei +23,33%; lana e filati +328,33%;  preparazioni alimentari +29,46%; cotone +465,13%; calzature +18,77; sale, zolfo, calce e cementi +297,8. In arretramento reattori nucleari, caldaie, apparecchi e congegni meccanici -3,71; pietre preziose e semipreziose -26,01%;  macchine e apparecchi elettrici -26,95%; combustibili minerali -85,84%; materie plastiche e lavori in plastica -26,78%; lavori di ghisa, ferro o acciaio -11,98%; vetture, automobili, trattori -7,31%; prodotti ceramici -15,44%; frutta -55,75%; prodotti per profumeria -15,61%; preparazioni a base di cereali -28,24%; abbigliamento e accessori -3,9%; carta e cartoni -36,36%; prodotti delle industrie chimiche -38,29%.

Le importazioni italiane, periodo gen/set 2018 rispetto allo stesso periodo 2017, registrano buoni risultati per concimi +96,49%; alluminio e lavori in alluminio +123,47%;  materie plastiche e lavori in plastica +2.436,49; piombo e lavori in piombo +41,64; rame e lavori in rame +10.239,84%. In calo il settore dei metalli preziosi e relativi semilavorati -33,69%, prodotti chimici inorganici e composti inorganici-24,42%,  pelli e cuoio -13,4%; abbigliamento e accessori -65,32%, navigazione aerea/spaziale -68,45%.

Per quanto riguarda la composizione merceologica dell’interscambio, in base ai dati ICE - ISTAT, l’Italia ha importato nell’ordine: concimi, pietre preziose e semipreziose, prodotti chimici inorganici e composti inorganici, alluminio e lavori in alluminio, materie plastiche, piombo e lavori in piombo, pelli e cuoio.

Le maggiori opportunità per il rafforzamento delle relazioni commerciali bilaterali derivano dai reali punti di forza del Made in Italy e dai settori con potenziali margini di crescita: macchinari industriali, apparecchiature e beni strumentali (in particolare per l’industria agroalimentare, l’imballaggio e la lavorazione del marmo), design, moda e arredamento.


Perché GIORDANIA

Stabilità politica ed economica unica nell'area
Indirizzo economico di apertura agli scambi e agli investimenti
Applicazione del nuovo quadro normativo sulla partecipazione dei capitali internazionali
Capacità del Paese di proporsi come snodo regionale
Buon livello di servizi essenziali
In dettaglio

Dove investire

  • Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici
  • Fornitura di acqua; reti fognarie, attività di trattamento dei rifiuti e risanamento
  • Costruzioni
  • Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici
  • Servizi di informazione e comunicazione
In dettaglio

Cosa vendere

  • Prodotti alimentari
  • Prodotti tessili
  • Attività immobiliari
  • Prodotti delle altre industrie manufatturiere
  • Macchinari e apparecchiature
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
Nessuna attività promozionale programmata

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché GIORDANIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in GIORDANIA

AMBASCIATA AMMAN