X Chiudi


Sparkle apre un nuovo PoP ad Aqaba in Giordania

Sparkle apre un nuovo PoP ad Aqaba in Giordania

TI Sparkle, primo operatore di servizi 'wholesale' internazionali in Italia e ottavo nel mondo, annuncia l'apertura di un nuovo Punto di Presenza (PoP) ad Aqaba, in Giordania, in collaborazione con Naitel, operatore giordano DELLE tlc.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Appuntamento a ottobre per il settore alberghiero

Appuntamento a ottobre per il settore alberghiero

vrà luogo dal 9 all’11 ottobre prossimi ad Amman la quinta edizione di Horeca Jordan, considerata la più grande fiera della regione per il settore dell'industria alberghiera, della ristorazione e del catering.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Energia rinnovabile: annunciato il lancio del terzo round

Energia rinnovabile: annunciato il lancio del terzo round

Il Ministro dell'Energia ha annunciato il lancio del terzo round per eolico e solare nelle prossime settimane.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

JORDANBUILD 2015 EXHIBITION

JORDANBUILD 2015 EXHIBITION

Dal 9 al 12 Novembre 2015 si terrà ad Amman la fiera “JordanBuild 2015” specializzata nel settore dell’edilizia e dell’ingegneria delle costruzioni e che si tiene annualmente a partire dal 2007 in collaborazione con l’Associazione Nazionale Giordana

 

Notizia segnalata da: AMBASCIATA D'ITALIA AD AMMAN

FIRMATO ACCORDO DA 180ML DI DOLLARI PER L’ESPANSIONE E RIABILITAZIONE DEL PORTO

FIRMATO ACCORDO DA 180ML DI DOLLARI PER L’ESPANSIONE E RIABILITAZIONE DEL PORTO

Il porto di Aqaba ha firmato un accordo per riabilitare il porto industriale per input.

 

Notizia segnalata da: Ufficio ICE

PROCEDURE PER TIMBRI ELETTRONICI LEGALIZZAZIONE DOCUMENTI

PROCEDURE PER TIMBRI ELETTRONICI LEGALIZZAZIONE DOCUMENTI

Procedure legalizzazione timbri elettronici sui documenti spedizione merci.

 

Notizia segnalata da: Ufficio ICE

Homepage GIORDANIA

La crescita economica della Giordania dovrebbe accelerare al 2,2% nel 2019, al 2,4% nel 2020 e al 2,6% nel 2021, secondo gli ultimi dati della Banca Mondiale (giugno 2019). Le previsioni dell'Istituto di Washington per il 2019 sono confermate dalle proiezioni del Ministero delle Finanze giordano, che stima che l'economia del Regno crescerà del 2,5% nel 2020 e del 2,7% nel 2021.

La presenza economica italiana in Giordania si caratterizza tradizionalmente più sul profilo commerciale che quello degli investimenti produttivi.

Secondo gli ultimi dati ISTAT, aggiornati a gennaio 2019, l’andamento delle importazioni italiane dalla Giordania ha visto una crescita del 15,47% nel periodo gen/set 2018-2017 e addirittura del 19,32 nel periodo gen/set 2018-2016, mentre le esportazioni hanno fatto registrare una lieve ma costante decrescita, passando da -30,84 nel  periodo gen/set 2018-2016  a -29,4 nello stesso periodo 2018-2017.

Nel periodo gen/set 2018 le esportazioni italiane hanno registrato un trend positivo nei seguenti settori, rispetto allo stesso periodo del 2017: arredamento +12,24%; farmaceutica +47,59%;  tabacchi e succedanei +23,33%; lana e filati +328,33%;  preparazioni alimentari +29,46%; cotone +465,13%; calzature +18,77; sale, zolfo, calce e cementi +297,8. In arretramento reattori nucleari, caldaie, apparecchi e congegni meccanici -3,71; pietre preziose e semipreziose -26,01%;  macchine e apparecchi elettrici -26,95%; combustibili minerali -85,84%; materie plastiche e lavori in plastica -26,78%; lavori di ghisa, ferro o acciaio -11,98%; vetture, automobili, trattori -7,31%; prodotti ceramici -15,44%; frutta -55,75%; prodotti per profumeria -15,61%; preparazioni a base di cereali -28,24%; abbigliamento e accessori -3,9%; carta e cartoni -36,36%; prodotti delle industrie chimiche -38,29%.

Le importazioni italiane, periodo gen/set 2018 rispetto allo stesso periodo 2017, registrano buoni risultati per concimi +96,49%; alluminio e lavori in alluminio +123,47%;  materie plastiche e lavori in plastica +2.436,49; piombo e lavori in piombo +41,64; rame e lavori in rame +10.239,84%. In calo il settore dei metalli preziosi e relativi semilavorati -33,69%, prodotti chimici inorganici e composti inorganici-24,42%,  pelli e cuoio -13,4%; abbigliamento e accessori -65,32%, navigazione aerea/spaziale -68,45%.

Per quanto riguarda la composizione merceologica dell’interscambio, in base ai dati ICE - ISTAT, l’Italia ha importato nell’ordine: concimi, pietre preziose e semipreziose, prodotti chimici inorganici e composti inorganici, alluminio e lavori in alluminio, materie plastiche, piombo e lavori in piombo, pelli e cuoio.

Le maggiori opportunità per il rafforzamento delle relazioni commerciali bilaterali derivano dai reali punti di forza del Made in Italy e dai settori con potenziali margini di crescita: macchinari industriali, apparecchiature e beni strumentali (in particolare per l’industria agroalimentare, l’imballaggio e la lavorazione del marmo), design, moda e arredamento.


Perché GIORDANIA

Stabilità politica ed economica unica nell'area
Indirizzo economico di apertura agli scambi e agli investimenti
Applicazione del nuovo quadro normativo sulla partecipazione dei capitali internazionali
Capacità del Paese di proporsi come snodo regionale
Buon livello di servizi essenziali
In dettaglio

Dove investire

  • Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici
  • Fornitura di acqua; reti fognarie, attività di trattamento dei rifiuti e risanamento
  • Costruzioni
  • Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici
  • Servizi di informazione e comunicazione
In dettaglio

Cosa vendere

  • Prodotti alimentari
  • Prodotti tessili
  • Attività immobiliari
  • Prodotti delle altre industrie manufatturiere
  • Macchinari e apparecchiature
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
Nessuna attività promozionale programmata

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché GIORDANIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in GIORDANIA

AMBASCIATA AMMAN