OPPORTUNITA' NEL SETTORE ENERGETICO: LA GEOTERMIA

OPPORTUNITA' NEL SETTORE ENERGETICO: LA GEOTERMIA

In un contesto di forte deficit energetico lo sfruttamento dell'energia geotermica rappresenta una soluzione percorribile che si integra perfettamente con altre fonti energetiche rinnovabili, quali il sole e il vento, abbondantissime nel Paese.

 

Notizia segnalata da: AMBASCIATA D'ITALIA

OPPORTUNITA' NEL SETTORE ENERGETICO: IL FOTOVOLTAICO

OPPORTUNITA' NEL SETTORE ENERGETICO: IL FOTOVOLTAICO

L'Eritrea soffre di un forte deficit energetico.La produzione si basa principalmente su centrali a combustibile.Necessario diversificare le fonti di approvvigionamento promuovendo le energie rinnovabili.

 

Notizia segnalata da: AMBASCIATA D'ITALIA

ESTRAZIONE DI RAME

ESTRAZIONE DI RAME

PROSSIMA ESTRAZIONE DI RAME

 

Notizia segnalata da: AMBASCIATA D'ITALIA

Homepage ERITREA

La presenza economica italiana nel Paese si distingue essenzialmente in due categorie.

La prima e' composta degli operatori di antico stabilimento (che hanno fortemente contribuito allo sviluppo economico del Paese), le cui origini risalgono sovente al periodo coloniale. Si tratta generalmente di PMI che affrontano quotidianamente vari problemi (mancanza di titoli di proprieta', contenziosi per espropri, ostacoli burocratici, carenze di approvvigionamento energetico, di materie prime e risorse umane, impedimenti di carattere finanziario e fiscale).

L'altra categoria e' composta di imprenditori di recente stabilimento (settore tessile, trading, costruzioni) che dialogano coi vertici del Paese, ma che non sono tenuti indenni da certe difficolta'.

Queste Autorita' apprezzano generalmente i prodotti della nostra industria ed entrare in affari coi nostri imprenditori.

I rapporti con i nostri potenziali investitori sono certamente agevolti dalla vicinanza culturale col nostro Paese.

Settori di potenziale interesse: pesca, infrastrutture e costruzioni, estrattivo, energetico, infrastrutturale, agricolo, fornitura di maccchinari.

L'Italia e' fra i principlai partners commerciali del Paese. Nel 2011/2012 siamo stati il terzo fornitore dell'Eritrea (13% delle importazioni totali) ed il secondo importatote (18% delle esportazioni eritree). Esportiamo prevalentemente macchinari, attrezzature e pezzi di ricambio. Nel 2011 l'interscambio si e' attestato su circa 29 milioni di euro (con un netto surplus delle nostre esportazioni: ca. 25 milioni).


Perché ERITREA

Capacita' di sviluppo del Paese
Legami storico-culturali a livello bilaterale
Scarse capacità produttive
Carattere strategico delle risorse energetiche
Risorse minerali impiegabili nell'Hi-Tech
In dettaglio

Dove investire

  • Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)
  • Prodotti delle miniere e delle cave
  • Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura
  • Flussi turistici
  • Costruzioni
In dettaglio

Cosa vendere

  • Macchinari e apparecchiature
  • Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi
  • Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature
  • Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi
  • Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
Nessuna attività promozionale programmata

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché ERITREA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia