21/12/2016 - Coca Cola investirà nello sviluppo del settore degli agrumi.

Coca Cola investirà nello sviluppo del settore degli agrumi.

ARGENTINA – In collaborazione con l'Instituto Nacional de Tecnología Agropecuaria (INTA) Coca Cola investirà nell'arco dei prossimi sei anni in Argentina nello sviluppo del settore degli agrumi: lo ha annunciato il responsabile regionale della società, Michel Davidovich, nell'ambito della 39esima “Fiesta Nacional de la Citricultura” ospitata di recente a Concordia. “Coca-Cola ogni anno acquista più di 250 milioni di dollari di succhi concentrati e derivati in Argentina sia per il mercato locale e per l'esportazione" ha precisato Davidovich, aggiungendo che, è stato pianificato di triplicare l'acquisto di succo concentrato di arancia per il mercato interno entro il 2025, passando da 6.000 tonnellate a 18.000 nel corso dei prossimi nove anni. La Coca Cola ha inoltre confermato il suo impegno a investire negli agrumi in Argentina anche attraverso altri programmi di lavoro che sostiene al livello economico, come il progetto produttivo che realizza in collaborazione con la Asociación de Citricultores di Concordia per recuperare oltre 3500 ettari di piantagioni nell'arco dei prossimi anni.


Internationalia www.internationalia.org
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché ARGENTINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in ARGENTINA

CONSOLATO GENERALE BAHIA BLANCA (Buenos Aires)AMBASCIATA BUENOS AIRESCONSOLATO GENERALE BUENOS AIRESCONSOLATO GENERALE CORDOBACONSOLATO GENERALE LA PLATA (Buenos Aires)CONSOLATO MAR DEL PLATACONSOLATO DI PRIMA CLASSE MENDOZACONSOLATO GENERALE ROSARIO (Santa Fè)