29/11/2016 - GESTIONE ACQUE REFLUE: 20 MILIONI DI EURO PER LA CITTA’ DI ZENICA

GESTIONE ACQUE REFLUE: 20 MILIONI DI EURO PER LA CITTA’ DI ZENICA

Nella città di Zenica (http://www.zenica.ba/gradska-uprava/gradske-sluzbe/) il 17 novembre 2016 è stato firmato l’accordo tra il sindaco della città, il rappresentante della banca tedesca KfW (https://www.kfw.de/kfw.de.html) e il direttore dell’impresa pubblica che gestisce le reti dell’acquedotto e fognaria di Zenica (http://www.vikze.ba/) per il finanziamento del nuovo progetto ambientale con 20 milioni di euro. La città di Zenica partecipa con 1 milione di euro, mentre l’impresa pubblica con 800.000 euro. Al finanziamento del progetto oltre alla banca tedesca partecipa anche l’Agenzia Svizzera SECO. 

Questo progetto si pone l’obiettivo di risolvere il problema delle acque reflue in una delle città industriali più importanti della Bosnia Erzegovina e coinvolge anche le imprese ArcelorMittal Zenica e la Miniera di carbone di Zenica; verrà installato anche un nuovo sistema per la depurazione dell'acque reflue e l'intero progetto sarà ultimato entro il 2021.


ICE Agenzia Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO