05/07/2013 - LA BANCA MONDIALE INSERISCE IL CILE NEL GRUPPO DEI PAESI AD ALTO REDDITO

LA BANCA MONDIALE  INSERISCE IL CILE NEL GRUPPO DEI PAESI AD ALTO REDDITO

Nell’ultima classificazione del 1 luglio 2013,  la Banca Mondiale ha inserito il Cile nel gruppo dei Paesi ad alto reddito (uguale  o superiore ai 12.616 US $).

Il Presidente della BM, Jim Yong Kim, nel corso di una sua visita in Cile, dove ha incontrato il Presidente della Repubblica, Sebastian Piñera ed il Ministro dell’Economia Felipe Larrain, ha affermato che tale riconoscimento è il risultato delle politiche dell’attuale Governo e delle precedenti amministrazioni, elogiando in particolare la capacità dell’economia nazionale di far fronte agli shock esogeni, controllando le variazioni dei prezzi delle materie prime grazie all’implementazione di meccanismi di stabilizzazione.

Il Cile è stato promosso nella prima categoria insieme ad altri paesi quali l’Uruguay, la Russia, Antigua e Barbuda, Lettonia e Lituania.

Secondo i dati del Fondo Monetario Internazionale, il Cile nel 2012 ha registrato un PIL nominale procapite pari a 15.420 US $  e per il 2103 si prevede che possa raggiungere i 16.273 US $.

Il Pil procapite a parità di potere d’acquisto (PPP) raggiunto dal Cile nel corso del 2012 è stato di 18.419 US $.

 


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché CILE Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia