04/07/2013 - Approvati i primi progetti cofinanziati con fondi di coesione UE

Approvati i primi progetti cofinanziati con fondi di coesione UE

La Commissione Europea ha approvato un contributo di circa 103 milioni di euro per la realizzazione di due progetti di trattamento delle acque reflue a Parenzo e Osijek, nell'ambito del Programma Operativo "Ambiente" del Fondo di Coesione destinato alla protezione delle acque croate ("Protecting Croatia's water resources through improved water supply and integrated wastewater management systems”).

A Parenzo il progetto prevede il rifacimento della rete fognaria esistente e la costruzione di quattro bioreattori che consentiranno di depurare le acque di scolo dei centri abitati di Parenzo, Torre-Abrega, Fonante e Orsera, riducendone l'impatto ambientale nelle acque costiere. A Osijek, verrà potenziato e migliorato il sistema fognario e l'impianto di fornitura dell'acqua potabile, nonché costruito un nuovo impianto di trattamento delle acque reflue, per salvaguardare lo stato delle acque del fiume Drava e del sottosuolo.

Per Osijek il contributo dell’Unione Europea è pari a 53 milioni di euro, su un importo complessivo di 72,5 milioni, mentre per Parenzo il contributo UE è di 49,7 milioni di euro, su un importo complessivo di 67,2 milioni di euro. I progetti avranno ripercussioni positive per circa 150 mila residenti e 75 mila turisti l’anno e potrebbero portare alla creazione di 300 posti di lavoro.  


Ambasciata d'Italia - Zagabria
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché CROAZIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in CROAZIA

CONSOLATO GENERALE FIUMEAMBASCIATA ZAGABRIA