04/11/2016 - FSMA - FDA presenta una bozza di linee guida per commenti pubblici da presentare fino al 1 maggio 2017

FSMA - FDA presenta una bozza di linee guida per commenti pubblici da presentare fino al 1 maggio 2017

Nell’ambito dell’attivita’ di sensibilizzazione del pubblico condotta dalla Food and Drug Administration (FDA) in merito al processo attuativo del Food Safety Modernization Act (FSMA), e’ stato pubblicato un progetto di linee guida per l'industria relativo alla “Descrizione di un possibile fattore di rischio -che necessita di controllo- nei documenti di accompagnamento di forniture di alimenti, come previsto da 4 (dei 7) Regolamenti principali in cui si articola il FSMA.” I Regolamenti in parola sono: ‘’Controllo preventivo degli Alimenti destinati al Consumo Umano (PCHF)”,  ‘Controllo preventivo degli Alimenti destinati al Consumo Animale (PCAF)”, “Sicurezza dei Prodotti (norme per coltivazione, raccolta, imballaggio e conservazione di prodotti per l'alimentazione umana)” e ‘’Programmi di Verifica dei Fornitori Esteri per gli Importatori di Alimenti destinati al Consumo umano e animale’’ (FSVP)”.

Le linee guida mirano in particolare ad assistere le aziende produttrici (e, nel caso del Regolamento FSVP, le aziende importatrici) soggette a determinate disposizioni di cui ai Regolamenti sopracitati che prevedono, in taluni casi, l’esonero del produttore (importatore) dall’esecuzione del controllo preventivo su fattori di rischio precedentemente individuati, con la possibilita’ di demandare tale adempimento ad altra entita’ facente parte della catena di distribuzione degli alimenti. In tal caso, l’azienda in questione e’ tenuta alla presentazione di una dichiarazione, da allegare/integrare ai documenti di accompagnamento della merce, la quale attesti che il controllo sui fattori di rischio in parola non e’ stato eseguito.

Nelle linee guida, vengono inoltre proposti alcuni criteri per una adeguata descrizione del fattore di rischio in esame, adattata al contesto di ognuno dei 4 Regolamenti, nonche’ indicato il possibile formato della dichiarazione, secondo la tipologia della documentazione commerciale in uso.

Il testo del progetto di linee guida, che  rimarra’ aperto ai commenti del pubblico fino al 1^ maggio 2017, nonche’ ulteriori informazioni  sull’iniziativa, sono reperibili rispettivamente alle pagine Internet:

http://www.fda.gov/downloads/Food/GuidanceRegulation/GuidanceDocumentsRegulatoryInformation/UCM526490.pdf

e

https://www.federalregister.gov/documents/2016/10/31/2016-26245/describing-a-hazard-that-needs-control-in-documents-accompanying-the-food-as-required-by-four-rules

http://www.fda.gov/Food/GuidanceRegulation/GuidanceDocumentsRegulatoryInformation/ucm524553.htm?source=govdelivery&utm_medium=email&utm_source=govdelivery

 


Ambasciata d'Italia a Washington
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché USA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in USA

CONSOLATO GENERALE BOSTON (Massachusetts)CONSOLATO GENERALE CHICAGO (Illinois)CONSOLATO DI PRIMA CLASSE DETROIT (Michigan)CONSOLATO GENERALE FILADELFIA (Pennsylvania)CONSOLATO GENERALE HOUSTONCONSOLATO GENERALE LOS ANGELES (California)CONSOLATO GENERALE MIAMI (Florida)CONSOLATO GENERALE DI PRIMA CLASSE NEW YORKCONSOLATO GENERALE SAN FRANCISCO (California)AMBASCIATA WASHINGTON