03/11/2016 - Governo approva l’obbligo europeo alle multinazionali di fornire dettagli agli uffici fiscali

Governo approva l’obbligo europeo alle multinazionali di fornire dettagli agli uffici fiscali

Il governo slovacco ha approvato un emendamento per recepire la direttiva europea dello scorso maggio volta a combattere l’evasione fiscale e la pratiche “estreme” delle multinazionali in materia fiscale. Obiettivo del disegno di legge è soprattutto quello di garantire una cooperazione completa ed efficace tra le amministrazioni fiscali dei paesi UE, tramite un sistema di scambio automatico di informazioni, si legge nel documento preparato dal Ministero delle Finanze.

La norma europea prevede che dal 2017 le società multinazionali con fatturato superiore a 750 milioni di euro dovranno fornire relazioni annuali con informazioni commerciali dettagliate agli uffici fiscali dei paesi membri dell’Unione europea. La relazione dovrebbe contenere, ad esempio, dati sui ricavi, utili o perdite, imposte pagate sui redditi, numero di dipendenti e attività dell’impresa per ogni paese in cui opera la multinazionale. Gli uffici dei paesi interessati si scambieranno poi reciprocamente tali dati.


Ambasciata d'Italia - 4 novembre 2016
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA