20/10/2016 - DISTILLERIE DI IMMORTELLE IN ERZEGOVINA

DISTILLERIE DI IMMORTELLE IN ERZEGOVINA

I coltivatori della pianta immortelle (elicriso) della regione meridionale della Bosnia Erzegovina (l’Erzegovina), il cui numero è in crescita negli ultimi anni, potranno vendere le proprie piante a un numero sempre maggiore di distillerie: infatti in questa regione sono in costruzione alcune moderne distillerie per il trattamento di tale pianta cosmetica.

Una delle maggiori è di proprietà del sig. Marinko Zadro, proprietario di varie imprese nell’Erzegovina e in Croazia (tra queste: Ostrc d.o.o. di Zagabria, Viro tvornica secera d.d. di Zagabriahttp://www.secerana.hr/default.aspx, Dalmacijavino BH d.o.o. di Siroki Brijeg e del birrificio di Grude). Quest’impianto potrà trattare 30 tonnellate di immortelle al giorno e sarà in funzione da metà settembre 2016.

Anche alcuni esperti provenienti dall’impresa francese L’Occitane hanno fatto visita ai produttori dell’Erzegovina.

Per quanto riguarda l’esportazione del prodotto lavorato (l’olio eterico), dal 1 gennaio al 31 luglio 2016 dalla Bosnia Erzegovina è stato esportato olio eterico per un valore di 2 milioni di euro.


ICE Agenzia Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO