20/10/2016 - COSTRUZIONE DI 15 MINI CENTRALI IDRO-ELETTRICHE IN FEDERAZIONE DELLA BOSNIA ERZEGOVINA

COSTRUZIONE DI 15 MINI CENTRALI IDRO-ELETTRICHE IN FEDERAZIONE DELLA BOSNIA ERZEGOVINA

Il Ministero dell’energia, delle miniere e dell’industria della Federazione della Bosnia Erzegovina ha comunicato che è in progetto la costruzione di 15 piccole centrali idro-elettriche per un valore complessivo di 53 milioni di euro.

Dal 1 maggio 2014 al 31 maggio 2016 sono pervenute al Ministero 33 richieste per l’ottenimento del permesso energetico per la costruzione di centrali idro-elettriche e il dicastero ha emesso 29 permessi;  in quest’arco temporale sono state costruite 12 centrali, la cui potenza installata complessiva è di 16,093 MW e la produzione annua prevista di 59.551 megawatt all’ora.

In particolare il progetto di costruzione delle 15 nuove centrali sarà realizzato dall’impresa pubblica Elektroprivreda BiH (http://www.elektroprivreda.ba/) sul fiume Neretvica

Il Ministero ha ricevuto anche 12 richieste per l’iscrizione di altrettante centrali eoliche nel registro dei progetti che sono in piano sul territorio della Federazione della Bosnia Erzegovina: di queste, 10 provengono da investitori privati. Per il momento il Ministero ha emesso solo 4 permessi.


ICE Agenzia Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO