01/07/2013 - GASDOTTO TRANS-ADRIATICO (TAP) PER LA BOSNIA ERZEGOVINA

GASDOTTO TRANS-ADRIATICO (TAP) PER LA BOSNIA ERZEGOVINA

Bosnia Erzegovina, Albania, Montenegro e Croazia hanno firmato a Tirana il 23 maggio scorso il Memorandum di sostegno e collaborazione per la realizzazione dei progetti del gasdotto Trans-Adriatico (TAP) e del gasdotto Ionico Adriatico (IAP), che assicureranno forniture di gas nel lungo termine e favoriranno la cooperazione regionale e la diversificazione delle fonti di approvvigionamento energetico. Attraverso il TAP il gas sarà trasportato dall’Azerbajan, passando per la Grecia e l’Albania, fino all’Italia.

A conclusione dell'incontro tenutosi a Dubrovnik il 12 giugno scorso, i Ministri degli Esteri di Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Croazia, Grecia, Italia e Albania hanno adottato una Dichiarazione congiunta in cui si ribadisce il  sostegno alla costruzione del TAP ed al suo successivo collegamento al gasdotto Ionico Adriatico.


Ufficio ICE di Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO