21/09/2016 - Costruzione della centrale elettrica in Tanzania

Costruzione della centrale elettrica in Tanzania

La società mineraria cinese Sepco III risulta essere l'unica offerente per la costruzione di una centrale elettrica in Tanzania, dopo aver effettuato un primo pagamento da 1,8 miliardi di dollari alla compagnia locale Kibo Mining. Secondo i termini dell'accordo firmato tra le parti, Sepco III è ora di diritto l'unica offerente per le opere di ingegneria, acquisto di apparecchiature e costruzione dell'impianto elettrico a carbone inserito nel progetto Mbeya. In cambio, l'azienda dovrà coprire il 50% delle spese complessive di sviluppo del progetto.


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché TANZANIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in TANZANIA

AMBASCIATA DAR-ES-SALAAM