16/09/2016 - Commercio estero - 2,3 miliardi di euro l’attivo dei primi sette mesi 2016

Commercio estero - 2,3 miliardi di euro l’attivo dei primi sette mesi 2016

Il commercio estero della Slovacchia ha prodotto nel mese di luglio un avanzo di 59 milioni di euro. L’Ufficio di Statistica slovacco ha riferito che l’export totale in luglio di quest’anno è stato pari a 4,8 miliardi di euro, in calo del 14,1% sul 2015, e le importazioni sono diminuite dell’11,6% a 4,7 miliardi di euro. Nei primi sette mesi del 2016 il surplus del commercio estero del paese è risultato di 2,3 miliardi di euro, appena 19 milioni in meno dell’anno scorso (-1,5%). Le esportazioni sono aumentate dell’1,3% su base annua e le importazioni dell’1,5%.

Questi dati sono stati accolti con delusione e sorpresa dagli analisti della UniCredit, secondo i quali il calo nell’export è in buona parte influenzato dalla situazione nei due mercati di riferimento dell’economia slovacca: Germania e Cechia, entrambe in significativo rallentamento. Gli analisti, tuttavia, si attendono una ripresa e una stabilizzazione della situazione nei mesi prossimi.


Ambasciata d'Italia - 16 settembre 2016
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA