24/06/2013 - PROGRAMMA DI COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA IPA: CONSIGLIO DEI MINISTRI APPROVA LA SOTTOSCRIZIONE

PROGRAMMA DI COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA IPA: CONSIGLIO DEI MINISTRI APPROVA LA SOTTOSCRIZIONE

Il Consiglio dei Ministri della Bosnia Erzegovina ha approvato la Proposta per la firma dell’Accordo sul finanziamento tra la Bosnia Erzegovina e la Commissione Europea nell’ambito del Programma di cooperazione transfrontaliera IPA Adriatico 2012-2013. Il programma, che ha l’obiettivo di promuovere lo sviluppo sostenibile e la cooperazione transfrontaliera tra Grecia, Italia, Slovenia, Albania, Bosnia Erzegovina, Croazia, Montenegro e Serbia, prevede uno stanziamento complessivo nel periodo 2007-2013 di 245 milioni di euro, di cui 17 destinati alla Bosnia Erzegovina.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato anche due Proposte per Accordi di finanziamento specifici nell’ambito dell’IPA 2012: il programma di cooperazione transfrontaliera Bosnia Erzegovina-Montenegro (valore complessivo 1,4 milioni di euro) e Bosnia Erzegovina-Croazia (valore complessivo 2,3 milioni di euro).

Nel quadro dell’IPA Bosnia Erzegovina-Montenegro sono stati anche selezionati otto progetti, di cui tre a favore dello sviluppo economico (turismo e sviluppo rurale), due per la protezione ambientale e tre per la promozione della cultura.

Per ulteriori informazioni sul Programma di cooperazione transfrontaliera Bosnia Erzegovina-Montenegro consultare: www.cbc.bih-mne.org.


Ufficio ICE di Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO