21/06/2013 - Coca Cola e Unilever ritornano in Myanmar

Coca Cola e Unilever ritornano in Myanmar

COCA COLA

La multinazionale americana Coca Cola ha inaugurato ufficialmente il suo primo sito di imbottigliamento alla periferia di Yangon il 4 giugno scorso (produttivo ormai sin da aprile).

Nei suoi piani di espansione, è prevista l'apertura di un ulteriore sito di imbottigliamento entro due mesi.

L'investimento complessivo sarà di 200 milioni di dollari nel prossimo quinquennio, al fine di allargare produzione e distribuzione in tutto il Paese.

Il partner locale è Pinya Manufacturing Co., di cui è stato usato il primo sito di imbottigliamento per accorciare i tempi di arrivo sul mercato birmano.

La concorrente PepsiCola, dopo aver lasciato il Myanmar nel 1997, non ha al contrario per ora optato per un ritorno  tramite investimento diretto nel Paese, limitandosi a siglare nel luglio 2012 un accordo di distribuzione con la società birmana Diamond Star.

 

UNILEVER

La multinazionale anglo-olandese Unilever aprirà entro il prossimo mese il primo stabilimento produttivo in Myanmar, con un piano di investimenti di quasi 650 milioni di dollari per i prossimi 10 anni.

L'obiettivo è di diventare leader di mercato nel segmento dei beni di consumo entro questo orizzonte temporale.

Un altro stabilimento dovrebbe essere aperto sempre nel 2013, entrambi destinati a servire il mercato birmano, a partire dalla produzione dei dadi Knorr.

Complessivamente Unilever intende procedere all'assunzione di 2.000 persone entro il 2015.

Si tratta in realtà, anche in questo caso, di un rientro in quanto Unilever era già presente in passato in Myanmar. Vi entrò infatti circa 80 anni fa, contemporaneamente alla Thailandia; il mercato birmano fu poi abbandonato nel 1965, dopo il colpo di stato e l'ascesa al potere dei militari.

Unilever si è qui inizialmente riaffacciata nel 2010 con l'importazione di prodotti dalla controllata thailandese e ha infine optato per un unvestimento diretto nel 2013.


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché MYANMAR Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in MYANMAR

AMBASCIATA YANGON