22/06/2016 - Interscambio commerciale: leggero calo nel 2015, ma aumenta l'export dall'Italia

Interscambio commerciale: leggero calo nel 2015, ma aumenta l'export dall'Italia

L’interscambio commerciale tra Italia e Arabia Saudita nel 2015 è stato di 8,4 miliardi di Euro, leggermente inferiore rispetto al 2014 (8,9 Miliardi di Euro). Questa flessione è imputabile alla diminuzione del valore nominale delle importazioni italiane di greggio, dovute al crollo del prezzo del greggio. Le esportazioni italiane in Arabia Saudite sono invece aumentate del 6,6% e l’Italia ha registrato un surplus commerciale di 1,7 Miliardi di Euro. In testa al nostro export si confermano i due settori dei prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio e delle macchine ad uso industriale, tradizionali punti di forza nei nostri scambi con il Regno.

I dati inerenti i mesi di Gennaio – Marzo 2016 evidenziano una flessione nell’interscambio commerciale tra Arabia Saudita ed Italia rispetto al primo trimestre del 2015. Il volume dell’interscambio commerciale è passato da 1,23 Miliardi di Euro a 1,05 Miliardi. I rallentamenti più bruschi si registrano nel settore minerario (-77%)  e in quello dei prodotti petroliferi raffinati (-45%). In entrambi i casi, il crollo dei prezzi delle materie prime a livello mondiale è la principale causa di tale variazione.

In grande crescita invece i prodotti delle attività artistiche e di divertimento che hanno registrato un incremento straordinario passando da 46 a 757 Milioni di Euro.


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché ARABIA SAUDITA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia