08/06/2016 - Cacao, luce verde per prestito da 2 miliardi di dollari

Cacao, luce verde per prestito da 2 miliardi di dollari

GHANA - Il parlamento ghanese ha approvato una misura che prevede la contrazione di un debito di due miliardi di dollari per l’acquisto di cacao dal Ghana Cocoa Board (Cocobod) per la stagione 2016-2017. La misura è passata dopo ore di intenso dibattito tra maggioranza e opposizione. Essa consente di valutare la contrazione del prestito con un consorzio di banche di cui fanno parte Deutsche Bank, Natixis, Nedbank Limited of South Africa, Standard Chartered Bank, Societe Generale (SG), The Bank of Tokyo-Mitsubishe UFJ Limited. L’obiettivo è quello di mettere a disposizione liquidità per la Cocobod. Il settore del cacao impiega attualmente in Ghana 800.000 piccole aziende familiari di almeno sei delle 10 regioni in cui si divide il Paese e genera circa 2 miliardi di dollari di rimesse  all’anno in valuta straniera. La Cocobod è l’agenzia del governo responsabile per lo sviluppo dell’industria legata al cacao.  


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché GHANA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in GHANA

AMBASCIATA ACCRA