31/03/2016 - 73 MILIONI DI EURO PER LA RICOSTRUZIONE DELL’OPERA

73 MILIONI DI EURO PER LA RICOSTRUZIONE DELL’OPERA

BUDAPEST 31/3/2016

Il Governo ungherese ha stanziato lo scorso anno 14,5 miliardi di fiorini, pari a circa 46 milioni di euro, per la ristrutturazione di una struttura di 30mila metri quadrati nel X distretto di Budapest, che darà luogo alle sale prova dell’Opera e al Piccolo Teatro Bánffy. Al momento l’Opera spende circa 200mila euro all’anno per l’affitto di sale prova e magazzino fuori dal teatro.

L’apertura del complesso è prevista per la primavera del 2017 e contemporaneamente l’Opera, il teatro più frequentato di Budapest,  verrà chiusa per 9 mesi per consentirne la ristrutturazione. In base al progetto i lavori di ricostruzione termineranno entro maggio 2018.

La ristrutturazione, i cui costi ammontano complessivamente a 23 miliardi di fiorini (ca. 73 milioni di euro), coinvolge: la macchina completa del palcoscenico, il palco, la meccanica e le poltrone della sala.


ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché UNGHERIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in UNGHERIA

AMBASCIATA BUDAPEST