24/03/2016 - Nasce Scuola archeologica italiana di Cartagine

Nasce Scuola archeologica italiana di Cartagine

TUNISIA – E’ frutto di un progetto realizzato dal Consiglio nazionale delle ricerche (CNR) la nuova Scuola archeologica italiana di Cartagine, presentata a Tunisi presso l’Istituto italiano di cultura.

Nata con l’obiettivo di stabilire contatti tra istituzioni culturali italiane e tunisine, la scuola prevede una prima fase rappresentata dalla realizzazione di una biblioteca e in seguito lo svolgimento di attività di cooperazione e formazione nelle quali saranno coinvolti studiosi e ricercatori dei due Paesi.

L’istituto si propone come voce autorevole della comunità scientifica italiana interessata alle antiche civiltà mediterranee, di epoca preistorica e storica, con specifica attenzione per le iniziative in Tunisia e più in generale nei Paesi del Maghreb, relativamente alle scienze storiche, archeologiche e dell’antichità, storia dell’arte, conservazione, valorizzazione e restauro dei beni culturali.

A presiedere la nuova Scuola è il professore Attilio Mastino dell’Università di Sassari, dove ha temporaneamente la sua sede principale, mentre la sua sede secondaria è situata presso l’Istituto italiano di cultura di Tunisi.


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché TUNISIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in TUNISIA

AMBASCIATA TUNISI