10/02/2016 - ITALIA SECONDO PARTNER COMMERCIALE DELLA BIH NEL 2015

ITALIA SECONDO PARTNER COMMERCIALE DELLA BIH NEL 2015

Secondo i dati preliminari dell’Agenzia per la statistica della BiH, l’Italia risulta essere il secondo partner commerciale della Bosnia Erzegovina per il periodo gennaio-dicembre 2015.

La Bosnia Erzegovina nel 2015 ha esportato in Germania (724,6 milioni di euro); Italia (623,0 milioni di euro); Croazia (474,4 milioni di euro) e Serbia (395,2 milioni di euro).

Durante lo stesso periodo, la Bosnia Erzegovina ha importato da Germania (981,7 milioni di euro); Italia (901,7 milioni di euro); Serbia (886,4 milioni di euro) e Croazia (858,0 milioni di euro).

La Germania e' il primo partner commerciale con 1,706 miliardi di euro di interscambio (pari a 13,39% dell’interscambio totale con l’estero della Bosnia Erzegovina); l’Italia è al secondo posto con 1,524 miliardi di euro (11,96% dell’interscambio totale della BiH), seguono la Croazia con 1,33 miliardi di euro e la Serbia con 1,28 miliardi di euro.

Rispetto al 2014 le esportazioni verso l’Italia sono cresciute dell’1,6% e le importazioni dall’Italia sono cresciute del 6,3%.  

L’interscambio totale della BiH con l’estero nel 2015 è stato di 12,737 miliardi di euro di cui 4,608 di esportazioni e 8,129 di importazioni.


ICE Agenzia Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO