25/01/2016 - LA CENTRALE TERMOELETTRICA STANARI AVVIA LA PRODUZIONE

LA CENTRALE TERMOELETTRICA STANARI AVVIA LA PRODUZIONE

La Centrale Termoelettrica Stanari (nel nord della Bosnia Erzegovina) il 4 gennaio 2016 ha avviato la produzione di prova, sincronizzandosi con la rete energetica della BiH (http://www.eft-stanari.net/sr/index.html).

La sincronizzazione è stata effettuata con successo ed  è iniziata percio' la fase finale di prova della nuova centrale, della durata di alcuni mesi.

L’investimento complessivo nella miniera e nella centrale termoelettrica a Stanari è stato di 560 milioni di euro. Attualmente l’impresa EFT-miniera e centrale termoelettrica Stanari impiega 540 dipendenti. L’impresa locale è membro del gruppo EFT (http://www.eft-group.net/index.php/contact-us/offices) che si occupa di commercio e investimenti nel settore energetico con particolare attenzione all’Europa occidentale, centrale e sud-orientale. Il progetto nella località di Stanari è l’investimento più grande nel settore energetico in BiH negli ultimi tre decenni.  


ICE Agenzia Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO