25/01/2016 - PONTE A SVILAJ: INTEGRAL CONSEGNA L’OFFERTA PIU’ ECONOMICA

PONTE A SVILAJ: INTEGRAL CONSEGNA L’OFFERTA PIU’ ECONOMICA

Il contratto per la costruzione del ponte sul fiume Sava nei pressi di Svilaj, sul confine settentrionale della Bosnia Erzegovina, sarà firmato agli inizi di febbraio del 2016; il progetto ha un valore stimato di 26 milioni di euro e prevede la costruzione di un ponte lungo 660 metri e largo 29 metri, lungo l’autostrada Vc sul tratto Svilaj-Odzak.

L’offerta più economica è stata presentata dal consorzio di imprese Integral inzenjering a.d. Banja Luka (http://www.integralcorp.info/) e Vektor Integra di Sarajevo (http://www.vektor-integra.ba/), per un valore di 18,9 milioni di euro IVA esclusa.

La seconda offerta più economica è stata presentata dalle imprese Euroasfalt (http://www.euro-asfalt.ba/) e GP ZGP (http://zgp.ba/) di Sarajevo e Zagreb montaza di Zagabria (http://www.zagreb-montaza.hr/) con 21,7 milioni di euro IVA esclusa.

Le altre offerte sono giunte da Strabag (Austria, 23,7 milioni di euro); Construcciones Rubau (Spagna, 24,3 milioni di euro); OLH ZS (Repubblica Ceca, 24,5 milioni di euro) e Kamgrad (Croazia, 24,7 milioni di euro). 


ICE Agenzia Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO