// - Piano Nazionale di Sviluppo 2016/2020

Piano Nazionale di Sviluppo 2016/2020

Il Presidente Evo Morales ha presentato ufficialmente il Piano Nazionale di Sviluppo 2016 - 2020. Si tratta di un ambizioso programma infrastrutturale che prevede per i prossimi cinque anni investimenti per 48,57 miliardi di dollari. Oltre ad una crescita media stimata intorno al 5,8%, fra gli obiettivi prioritari del Governo figura la lotta alla povertà assoluta (al 9,5% nel 2020) e alla povertà moderata (al 24% nel 2020). Infrastrutture, Idrocarburi e Energia i settori che riceveranno le maggiori risorse (oltre il 60%).

Il primo riferimento di Morales è stato alla questione dell’eliminazione della povertà estrema (pilastro 1 dell’Agenda Patriottica 2025), con una riduzione prevista del 7,8% (dal 17,3% del 2014 al 9,5% del 2020). L’obiettivo per l’indice della povertà moderata è invece di passare dal 39,3% (2014) al 24% (2020), con una diminuzione del 15%; relativamente alla divario economico tra fasce più ricche e più povere della popolazione, si prevede una riduzione da 39 a 25 volte (nel 2005, ha sottolineato Morales, il reddito dei più ricchi era 129 volte superiore a quello dei più poveri).


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOLIVIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatti istituzionali in BOLIVIA

AMBASCIATA LA PAZ