16/12/2015 - Autorizzazione del Ministero dell’Economia per 17 progetti nell’anno 2015

Autorizzazione del Ministero dell’Economia per 17 progetti nell’anno 2015

Nel corso del 2015 il Ministero dell’Economia ha emesso certificati di conformità per diciassette progetti energetici di investitori privati che nel complesso apporteranno alla Slovacchia oltre 640 MW di potenza elettrica e più di 180 MW di capacità termica. I progetti cui è stato dato il via libera comprendono la realizzazione di progetti per la produzione di nuove fonti di energia, ma anche di infrastrutture energetiche.

Tra i progetti più rilevanti vi è una grande centrale idroelettrica a ripompaggio da 560 MW da costruirsi sulla riserva d’acqua Malinec nel distretto di Poltar (Slovacchia centro-orientale), una piccola centrale idroelettrica sul fiume Hron nei pressi della città di Ziar nad Hronom, un impianto di riscaldamento a biomasse a Strazske, nell’est del Paese, con potenza termica di 87 MW oltre a 40 MW di potenza elettrica. Inoltre, una centrale a gas a Bratislava sarà trasformata in un impianto di cogenerazione da 60 MW di potenza termica.

Lo scorso anno, il Ministero ha autorizzato 14 progetti energetici. Il permesso rilasciato dal Ministero attesta la conformità dei progetti con la strategia di politica energetica di lungo termine del governo.


Ambasciata d'Italia - 16 dicembre 2015
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA